Apple, tutto a posto?
News

Apple, tutto a posto?

Succedono cose strane alla Apple di recente. La questione dei dati conservati senza dirlo a nessuno, le spiegazioni tutto sommato un po’ tirate per i capelli, la segretezza sui nuovi modelli che non è più “certa” come accadeva una volta, adesso capita un’altra bizzarria. Dopo mesi di tira e molla, è stato finalmente messo in vendita l’iPhone bianco. Era stato presentato insieme al nero, ma poi diversi problemi legati al sensore di prossimità avevano causato diversi rinvii nella distribuzione del prodotto, che ora è finalmente sugli scaffali di diversi negozi, a partire dai negozi 3, che sembra siano i primi a disporne in Italia.

Ma… C’è un ma…

i primi utenti hanno riscontrato un problema, subito rivelato da engadget: il nuovo iPhone è più spesso del vecchio! Un piccolo stupido millimetro, forse meno, che però crea un sacco di problemi per le custodie e per tutti gli accessori che erano calibrati sulle dimensioni dell’iPhone 4 nero.

Niente di grave, per carità, ma un’altro caso di “microsoftizzazione” evidente dalle parti di cupertino. What’s up folks?!?

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.