Amazon: è possibile effettuare pagamenti anche in contanti
News

Amazon: è possibile effettuare pagamenti anche in contanti

Amazon fa un passo in avanti e annuncia che da adesso è possibile effettuare il pagamento dei propri ordini anche in contanti.

Fino a questo momento era necessario possedere una carta di credito, anche prepagata, per effettuare i propri pagamenti oppure si poteva acquistare in negozio un buono acquisti.

Anche se non sembra però, vista l’abitudine verso il digitale, tanti preferiscono non inserire i dati delle proprie carte sui vari shop.

Questa novità di pagare in contanti, quindi, permetterà ad Amazon di acquisire ancora più clienti essendo più accessibile.

amazon contanti

Come fare per pagare in contanti?

La procedura da seguire è molto semplice e non richiede numerosi passaggi.

Per pagare in contanti, infatti, è sufficiente selezionare l’apposita opzione al momento della scelta del metodo di pagamento e confermare l’ordine.

Dopodiché sarà necessario recarsi presso uno degli oltre 4.000 punti Western Union distribuiti sul territorio italiano, muniti del codice ordine ricevuto via mail per procedere con il pagamento dell’ordine.

Per farlo avete 24 ore di tempo.

Inoltre, per trovare il punto più vicino basterà consultare l’app di Amazon che lo indicherà, sulla base del CAP inserito.

Una volta eseguito il pagamento, riceverete entro 48 ore una mail di conferma del pagamento e da quel momento il pacco verrà spedito secondo le consuete modalità e potrà essere tracciato nel suo percorso verso il domicilio dell’utente.

Qualora, invece, non doveste perfezionare il pagamento entro 48 ore, l’ordine sarà annullato automaticamente.

Rimborsi e resi

Se l’ordine non vi soddisfa ovviamente sarà possibile richiedere il rimborso, ma non avverrà nessun rimborso in denaro, a differenza di quanto avviene per i pagamenti effettuati con la carta di credito, dove si può scegliere tra buono regalo o rimborso sulla carta.

In questo caso, infatti, potrà avvenire esclusivamente tramite buono regalo Amazon. E ogni caso bisogna dire che pensare ad Amazon e i contanti in una sola frase, fa comunque molto strano.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.