A tutto tablet! Arriva Playbook
News

A tutto tablet! Arriva Playbook

ormai ci siamo! mancano pochi giorni per l’arrivo in USA e quindi poi in Europa del Playbook di RIM, la casa che produce l’ormai stra-famoso blackberry.

c’è grandissima curiosità perchè è un prodotto del tutto anomalo, nel senso cha alcune caratteristiche un po’ “strane”. Partiamo dal fatto che non ha un programma a bordo per leggere la posta elettronica, nè un calendario. E a quanto pare nemmeno una rubrica indirizzi.

Uno potrebbe a quel punto chiedersi a cosa serva… In realtà una logica ce l’ha, perchè questo oggetto è una specie di “schiavo” di slave di un telefono blackberry. Ha un senso averlo se si ha un blackberry: a quel punto si installa un’applicazione che si chiama bridge e si leggono posta, appuntamenti e contatti direttamente dal telefono.

Si narra che verso l’estate arriveranno anche due edizioni 3g e 4g, a quel punto si avranno le applicazioni posta, calendario e rubrica anche dentro la tavoletta, quindi saranno scaricabili anche su gli altri modelli, o comunque adattabili.

Le caratteristiche dicono che Playbook avrà una fotocamera frontale di 3mpx, una posteriore di 5mpx, connettività wifi e bluetooth, un processore da 1giga con una memoria RAM di pari entità. Avrà uno schermo da 7 pollici, capacità di storage da 32 e 64 gb, con la particolarità che potrà far girare anche tutte le applicazioni nate per android.

Girerà filmati hd, che potrà anche riprodurre fino alla definizione di 1080p; avrà un connettore micro hdmi per connettere tv ad alta definizione e anche una connessione micro usb per la ricarica, sarà sottilissimo e ultra leggero.

Compete con iPad?!? Ovviamente sì, ma si posiziona secondo su un segmento particolare, quello dei fedelissimi blackberry, perch l’abbinamento playbook/blackberry sarà molto funzionale.

Diciamo che sarà “interessante”, non ho ancora idea sulla possibilità che sia un vero grande successo. molto dipenderà dal prezzo.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.