Mister Gadget®
I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale
Digital Club

I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale

artificiale evid

Farmakom ha sviluppato un sistema per consentire alle farmacie di ricevere ordini comodamente da WhatsApp. Usando la tecnologia di LIFEdata, startup attiva nel settore dell’intelligenza artificiale no code che offre soluzioni “chiavi in mano” per la gestione del servizio e della vendita a distanza.

artificiale 1

I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale

La partnerhip tra Farmakon e LIFEdata

L’attuale crisi sanitaria sta accelerando il processo di digitalizzazione di diversi settori cardine dell’economia, facendo inoltre esplodere strutturalmente l’omnicanalità. Cioè il fatto che il consumatore di oggi, di qualsiasi età, se da un lato ricerca risposte alle proprie domande, dall’altro vuole un servizio di acquisto che abbatta le distanze tra mondo digitale e mondo fisico.

Tale cambiamento del comportamento del consumatore sta interessando anche un settore come quello delle farmacie. Tra i pochi esercizi commerciali sempre aperti, che stanno riscontrando una notevole crescita delle richieste di informazioni e di assistenza dovuta al momento delicato che stiamo affrontando.

Partendo, quindi, dalla necessità di ridurre distanza tra consumatore e farmacista, Farmakom ha sviluppato un sistema per consentire alle farmacie di ricevere ordini comodamente da WhatsApp. Usando la tecnologia di LIFEdata, realtà innovativa attiva nel settore dell’intelligenza artificiale no code che offre soluzioni “chiavi in mano” per la gestione del servizio e della vendita a distanza.

Il sistema sviluppato da Farmakom e LIFEdata abilita, inoltre, una serie di servizi online che vengono offerti alle farmacie da Farmakom. Per facilitare l’accessibilità dei clienti al proprio e-commerce. Ma non solo, il sistema è perfetto anche per quelle farmacie o parafarmacie che ancora non possiedono un e-commerce. Ma che vogliono comunque offrire alla propria clientela un servizio veloce ed efficace, come quello di ordinare comodamente da smartphone.

WhatsApp e Google Maps per avere la propria farmacia sempre a portata di mano

Grazie all’intelligenza artificiale sviluppata da LIFEdata, chiunque acceda a farmacie online gestite da Farmakom può ordinare prodotti anche via Whatsapp. O cercare quelli disponibili comodamente dalla mappa di Google. In particolare, in quest’ultima modalità e direttamente dalla scheda della farmacia su Google, il consumatore può cercare articoli, fare acquisti sull’e-commerce o prenotare un appuntamento per acquistare in tutta sicurezza direttamente in farmacia. Così da garantire il distanziamento sociale e monitorare i flussi di persone nei diversi negozi.

Attraverso il canale di messaggistica istantanea di WhatsApp si può, inoltre, essere informati sui prodotti in riassortimento, ricevere informazioni su sconti attivi sui prodotti cercati o rimanere aggiornati sullo stato del proprio ordine. Si possono, infine, abilitare anche le notifiche per il ritiro direttamente in farmacia.

L’obiettivo di questi servizi offerti grazie all’accordo tra Farmakom e LIFEdata è quello di fornire una più ampia assistenza, automatizzando alcuni processi. In considerazione del fatto che i farmacisti di oggi sono sempre più impegnati durante tutto il corso della giornata. Più in generale, si vuole rendere la farmacia uno spazio sempre più interattivo e vicino a tutti i cittadini. Cercando di andare incontro alle diverse esigenze e garantendo in questo modo tempi di risposta e servizi più rapidi ed efficaci. Il tutto senza dimenticare le fasce della popolazione più deboli, come gli anziani. Che hanno in questo modo la possibilità di ricevere maggiore assistenza e attenzione dalle farmacie garantendo allo stesso tempo maggior sicurezza.

Il potenziamento dell’omnicanalità si muove nella direzione di prestare sempre più attenzione al comportamento d’acquisto del consumatore. Che mai come ora si sta modificando in modo sempre più evidente. Si sta infatti assistendo ad una ridefinizione della customer experience, intesa come l’elemento cardine che si pone al centro delle relazioni con le persone.

L’articolo I farmacisti più vicini ai propri clienti con l’intelligenza artificiale proviene da Tra me & Tech.

Questi articoli potrebbero piacerti!

Huawei pubblica l’elenco ufficiale dei modelli che riceveranno la EMUI 11

@paologranvi

Samsung: in arrivo per il 2021 Galaxy A12 e Galaxy A02s

@paologranvi

Huawei è l’azienda più innovativa al mondo nelle tecnologie wireless

@paologranvi

Questo sito usa dei cookie per la navigazione. Se entri, diamo per scontato che tu voglia accettare! Accetto Scopri di più

Privacy & Cookies Policy