Android Prodotti Smartphone Xiaomi

Xiaomi Mix Fold spacca il mercato dei dispositivi pieghevoli.

Oggi è stato lanciato Xiaomi Mix Fold, il primo dispositivo con schermo pieghevole realizzato dall’azienda cinese che spacca il mercato per il prezzo a cui viene venduto.

Il nuovo smartphone, con la tecnologia che da qualche tempo rappresenta la frontiera più avanzata del mondo dei “cellulari”, richiama lo stesso fattore di forma del Samsung Galaxy Z Fold2 e anche quello che è stato introdotto di recente da Huawei Mate X2.

La caratteristica principale è quella del display da 8,01″, una diagonale superiore a quella di iPad mini; all’esterno invece c’è uno schermo con una diagonale da 6,52″, nel complesso l’aspetto e le dimensioni sono davvero molto simili a quelle del prodotto di Samsung, ovviamente con le migliorie che il tempo ha permesso di fare.

In primo luogo c’è una definizione molto elevata e lo standard HDR10+, a cui si abbina il processore più potente del mercato Android, Snapdragon 888.

Non solo, perché all’interno di questo smartphone c’è anche il primo processore di immagini realizzato da Xiaomi, si chiama C1.

Xiaomi Mix Fold

Il sensore principale della fotocamera è da 108 megapixel, c’è uno zoom 30× e un grandangolo con un’apertura di 123°.

il nuovo prodotto sarà il primo al mondo tra gli smartphone ad avere quattro speaker disponibili, ereditando quella che invece è un’abitudine consolidata nel mondo dei tablet.

Non solo, perché questo modello sarà anche il primo al mondo ad avere la tecnologia delle lenti liquide, che apre l’era della nuova fotografia bionica.

Xiaomi Mix Fold

Questa nuova tecnologia imita il comportamento dell’occhio umano, con la capacità di creare una curvatura che ne potenzia la capacità visiva, arrivando ad uno zoom 30 per, una delle caratteristiche di questo smartphone.

Xiaomi Mix Fold offre anche una batteria di poco superiore ai 5000 mAH, con una ricarica che va da zero a 100% nell’arco di 37 minuti. Tutto questo è reso possibile da un caricatore da 67 W.

la particolarità delle batterie di questo prodotto sta nel fatto che sono due blocchi di accumulatori che si caricano in parallelo con una velocità superiore a quella che invece riuscirebbe a raggiungere il singolo blocco di batteria.

Xiaomi Mix Fold

Potremmo perderci in milioni di dettagli tecnici su questo dispositivo, ma la cosa più importante da segnalare è il fatto che il suo prezzo in Cina sarà intorno ai 1200 €, la metà dei concorrenti attualmente in circolazione che offrono caratteristiche inferiori.

Non vediamo l’ora che arrivi in Italia, sempre che questo accada, per poterlo provare. Xiaomi Mix Fold è senza dubbio uno dei prodotti più interessanti della storia di Xiaomi ed è incredibile quale livello medio abbia raggiunto l’azienda in questi mesi.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.