Nokia Lumia 820: mi piace un sacco!
Windows Phone

Nokia Lumia 820: mi piace un sacco!

Non c’è niente di razionale in quello che sto per scrivere e probabilmente alcune considerazioni andranno anche in contrasto con cose dette in passato. Sono uno che cambia idea spesso, non ho religione, non ho credo politico radicato, ci mancherebbe che potessi mai fare il talebano in campo tecnologico.

E proprio per questa tendenza a fidarmi delle percezioni, vi dico che a me questo Nokia Lumia 820 piace un sacco. Mi piace perché ha una forma molto semplice, ma molto elegante. Mi piace perché la combinazione dei colori è molto gradevole al mio occhio, perché lo schermo è molto luminoso, perché il software windows phone non mi fa impazzire, ma con nokia è più completo, perché la batteria  è più che buona. Unica cosa che migliorerei drasticamente è la fotocamera, che è buona all’aperto con una buona luce, ma io sono malato di foto notturne e vorrei un telefonino che avesse la potenza di una reflex da 2.000 euro.

Potete scegliere molti colori sul mercato e potete anche cambiare idea e comprare una cover di colore diverso anche dopo aver acquistato il telefono. Oltre a questo, il Lumia 820 ha la caratteristica non secondaria di avere lo slot di espansione della memoria, che a Microsoft per misteriose ragioni non piace molto.

La dimensione è più compatta di quella di un Lumia 920, che è bello ma per il mio gusto personale un po’ troppo voluminoso. Insomma, a questo oggettino qui piace piace piace. Punto.

Litigo un po’ con windows phone 8 perché è un sistema operativo un po’ rigidino ma secondo ha un pregio: è alternativo. Fino in fondo. Non so se meglio o peggio di altri, i confronti dogmatici tra sistemi operativi mi annoiano più delle sessioni di lettura di poesia armena, ma comunque diverso e con un approccio differente all’uso del telefono.

Io cambierei un po’ di cose, farei l’impossibile per far produrre più apps, ma non sono steve ballmer, per cui con lo stipendio che prende, penso ci possa pensare lui.

Al di là, però, di quello che si può dire su WP8, a me il risultato del lavoro di Nokia piace. Si è capito? No, chiedo, perché altrimenti lo ripeto.E mi piace anche per i software supplementari che Nokia offre, a partire dal navigatore gratuito che su altri Windows Phone non ci sono. O meglio, ci sono se si pagano, ma nel caso di nokia sono gratis.

Date un occhio alla galleria, poi se volete c’è anche un video sul mio canale youtube.

June 8, 2019 Mountain View / CA / USA - Google logo displayed in the Company's campus in Silicon Valley; The "double o's" are decorated in rainbow colors in honor of LGBTQ Rights Pride Month

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.