Lumia 930 con build 10572 di Windows 10 Mobile

Mister Gadget Team22 Ottobre 2015

Dopo un po’ di fatica, forse anche con un po’ di pigrizia, ho installato sul mio stagionatissimo Lumia 930 la più recente build di Windows 10 Mobile, quella contrassegnata con la sigla 10572.

L’operazione è un po’ noiosa, perché per un bug non si può fare un aggiornamento diretto. Bisogna fare un downgrade a Windows Phone 8.1 e quindi installare la nuova versione. Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare un nuova release (10575) con la soluzione del problema e un passo avanti nella corsa di avvicinamento verso la data del rilascio globale (primi di dicembre?).

A che punto siamo con il firmware? Direi che la valutazione è interlocutoria, perché il sistema operativo trasmette ancora un senso chiaro di precarietà. In primo luogo perché il 930 si scalda molto e spesso subisce dei forti rallentamenti quando deve eseguire i comandi.

windows 10 mobile front

Mi pare che alcuni aspetti siano migliorati, ad esempio il consumo di Cortana, inoltre sono state introdotte molte novità come il supporto delle Gif da parte di Skype, oppure il salvataggio delle mappe off-line su microSD, ma nel complesso Windows 10 Mobile mi convince ancora pochissimo.

windows 10 mobile 1

Non so trasferire esattamente il perché ma la sensazione nell’uso di tutti è che rispetto alla versione precedente (WP 8.1) sia cambiato pochissimo, per non dire niente in quello che si fa veramente con il telefono tutti i giorni. Lo so, lo so, le cose nuove in realtà ci sono, penso a continuum e poi alle universal app, nel dialer è comparsa finalmente la ricerca nella rubrica, ma non è cambiata la sensazione complessiva di rigidità.

Per contro, alcune scelte grafiche hanno secondo me contribuito a rendere la fruibilità spiccia un po’ meno gradevole. In alcuni casi per i  tasti molto piccoli, in altri per un mondo che io trovo esteticamente meno accattivante del precedente.

Ma qui siamo nell’ambito del gusto, siamo in un’area grigia che non ha confini definiti e nemmeno un metro di giudizio univoco, per cui il tema è un po’ aleatorio.

Probabilmente, molte delle sensazioni scaturiscono semplicemente dall’abitudine di usare prodotti totalmente diversi, con l’occhio abituato alla grafica integrata di iOS e OSX, quindi il mondo Apple, incrociato con le tendenze del mondo android.

Di fatto, considerando anche il pasticcio dell’impossibilità di un aggiornamento diretto della preview via OTA, mi pare che siamo ancora davanti ad un software un po’ acerbo. Cosa sorprendente se pensate che la data di rilascio paventata è dietro l’angolo.

Utenti Windows Phone, mi aiutate a vedere ciò che io non riesco a vedere nell’uso di questo sistema operativo?

 


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover