Domani evento Microsoft: cosa aspettarsi?

Mister Gadget Team29 Settembre 2014

Sono curioso di scoprire che cosa Microsoft abbia preparato per la futura versione di Windows. L’appuntamento è per domani e proprio nella giornata del 30 settembre scopriremo quali sono le nuove strategie dopo l’arrivo di un nuovo amministratore delegato, la cui influenza necessariamente si rifletterà sul nuovo sistema operativo e sulla strada che Microsoft andrà a prendere con il nuovo software.

Credo che Microsoft non sia ancora riuscita nell’obiettivo di creare una vera, forte integrazione tra tutti gli oggetti che nella nostra casa hanno un suo sistema operativo. Non possiamo prendere in considerazione tablet, la cui penetrazione sul mercato è praticamente pari a zero, ma anche l’integrazione tra computer e telefonini con il cuore Microsoft non è così significativa e così efficace come quella immaginata da altri per i propri sistemi.

Dalla presentazione di domani mi aspetto anche che venga risolto l’equivoco che si è creato con Windows 8 tra un sistema operativo tradizionale e un sistema operativo che vorrebbe essere moderno ma non riesce a farlo fino in fondo.

Quadratoni o tasto start? Certo, le due anime possono convivere, ma secondo me per l’utente medio creano una confusione infinita. Ho in casa l’esempio di chi fruisce di tecnologia senza essere particolarmente esperto e ho visto che Windows 8 è stato accolto con molto distacco e soprattutto diffidenza  per questi due mondi paralleli che non riescono mai ad integrarsi veramente.  Con Windows 8 e come avere due sistemi operativi diversi dentro lo stesso computer, un pasticcio per l’utente meno abile, cioè il 98% del mercato.

Ciò che trapela oggi è che il nuovo sistema operativo potrebbe essere gratis per coloro che già possiedono un computer con Windows 8. Vedremo se anche questa notizia verrà confermata. Per il resto appuntamento domani.