Novità Apple, ecco cosa arriverà a breve sul mercato

Mister Gadget Team16 Ottobre 2014

Oggi qualcuno aveva anticipato che ci sarebbe stato un evento molto “contenuto” per il lancio dei nuovi prodotti di Apple, ma in realtà abbiamo assistito ad un fuoco di fila niente male.

Si é partiti da iOS 8.1 per passare al nuovo OSX Yosemite, fino ad arrivare al nuovo iMac da 27 pollici con un display 5K, con una deviazione verso i nuovi modelli MacMini, ma la star della serata é stato indubbiamente iPad.

Una nota importante: Yosemite é disponibile (gratis) da oggi. iOS 8.1 é stata distribuita agli sviluppatori da oggi, arriverà tra qualche settimana.

iPad Mini di terza generazione forse ha presentato il salto in avanti meno rilevante, perché il processore é ancora lo stesso del modello precedente, ovvero A7, ma bisogna dire che il nuovo iPad Air 2 ha invece elementi molto interessanti, come il processore realizzato ad hoc, ovvero A8X che porta più velocità, più potenza e minor consumo al nuovo tablet che ha un display da 9.7 pollici, 2048×1536 con 3.1 milioni di pixel e 264 pixel per pollice.

Anche le dimensioni ridotte del 18% con uno spessore di soli 6.1 millimetri è un peso di 437 grammi.

Il processore é il 40% più veloce, la grafica 2.5 volte più efficiente e la batteria ha autonomia di 10 ore continuative.

Come previsto, é stato introdotto il touchID è la fotocamera é stata migliorata, con timelapse e slow motion

Anche la fotocamera frontale migliorata, con una migliore apertura e maggiore sensibilità per catturare più luce e permettere foto e video più definiti!

Insomma, un salto in avanti che é proporzionale a quello che é stato fatto da iPhone 6 rispetto al 5s con la variabile dello spessore che rende questo prodotto davvero spettacolare.

Credo che ancora una volta sia necessario impugnare l’oggetto per capirne veramente il valore.

Prevendite anche in Italia dal 17 ottobre. iPad mini 3 costerà da 399 euro in su, iPad Air 2 dai 499 euro in avanti. Per le versioni 4G LTE aggiungete 139 euro.

A voi piace?!? Dai, per non annoiarci, apriamo un’altra guerra dei mondi!!!


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover