Samsung: Tizen rinviato a data sconosciuta

Mister Gadget Team29 Agosto 2013

La domanda sorge spontanea: il mondo ha bisogno di un altro sistema operativo? I risultati raccolti da BlackBerry e Windows phone secondo me lasciano dubbi molto forti; anche il risultato mediocre nella ricerca di fondi di Ubuntu testimonia che non c’è molto calore riguardo a questo tema.

Nonostante questo scetticismo generale, Samsung continua a perseguire la strada di un nuovo sistema operativo, alternativo ad android. È un po’ diabolica come scelta, visto il flop colossale del precedente sistema proprietario, ovvero bada. Dico diabolica, perchè perseverare dopo errori giganteschi come quello di bada penso sia più che un azzardo.

Proprio per questa ragione non mi sorprende la notizia che il gran capo in persona di Samsung abbia deciso di posticipare l’arrivo di Tizen, che era stato previsto per il mese di ottobre 2013.

Pare che gli ingegneri dell’azienda coreana abbiamo testato a lungo il software sull’hardware di una Galaxy S3, ma che sia arrivato ordine perentorio di sviluppare ulteriormente il software e di realizzare un hardware dedicato.

Secondo le indiscrezioni, la scelta sarebbe stata fatta perché Samsung desidera realizzare lo smartphone perfetto; siamo sicuri che stia andando veramente così? Abbiamo indicazioni molto chiare sull’andamento delle vendite del Samsung Galaxy S4, che sono abbondantemente al di sotto delle aspettative. In un contesto generale molto difficle come quello che stiamo vivendo, sono più propenso a credere che il rinvio sia stato fatto per non danneggiare i prodotti già in vendita o già programmati di prossima uscita.

Per ora non è stata fissata una data di uscita, presumibilmente sarà il secondo quarto del 2014. Aspettiamo notizie più precise.