Samsung: nuovi tablet con controllo della mente?

Mister Gadget Team22 Aprile 2013

uh, scary!!! Non so come definirei nel modo diverso questa notizia che rimbalza dagli Stati Uniti, dopo essere passata da chissà quante e quali fonti.

In realtà la catena è molto più corta di quanto si possa pensare perché quello di cui parliamo è un’azione ufficiale di Samsung e dell’università del Texas, volta alla ricerca di un nuovo sistema per utilizzare i comandi della mente e implementarli in un apparato da mettere sul mercato.

La notizia è pubblicata da Technology Review secondo cui Samsung ha chiesto al Professor Roozbeh Jafari dell’università del Texas di unire le forze per studiare il controllo della mente su un apparato tecnologico.

Si è tutt’altro che vicini al ritrovamento di una soluzione ma ormai la sfida è lanciata. Il sistema è basato sul principio che le nostre onde cerebrali sono ripetitive quando si presentano davanti ad oggetti con lo stesso tipo di percorso visuale. In particolare in un esperimento che è stato mostrato alcuni ricercatori sono stati in grado di aprire un’applicazione sul proprio tablet semplicemente concentrandosi su alcune icone che erano sul display.

In pratica il tipo di monitoraggio che viene fatto è lo stesso dell’elettroencefalogramma, cosa che comporterebbe l’utilizzo di un cappello per controllare il proprio tablet e con la mente.

Realtà possibile o solo fantascienza? Io so solo che non porterei mai un cappello per controllare il tablet, perché non voglio spettinarmi!