Oggi è il giorno di Huawei P6
Android

Oggi è il giorno di Huawei P6

Ormai alle presentazioni non c’è più gusto, sappiamo tutto prima ancora che avvengano. Oggi in giornata a Londra si tiene un evento dedicato al mondo Huawei che sta cercando in ogni modo di posizionarsi nel mercato che conta, quello dei prodotti più venduti e con una percezione molto forte degli ascoltatori.

Fino ad ora non è che ci sia proprio riuscita: Huawei ha prodotto molti telefoni interessanti e con prezzo contenuto, ma da quanto mi dicono alcuni commercianti l’accoglienza è sempre stata abbastanza tiepidina. Le motivazioni possono essere molteplici, la principale probabilmente la nostra visione di ciò che arriva dalla Cina. Sarà un’idea difficile da sconfiggere, perché quando un ostacolo è culturale, è molto più difficile rimuoverlo.

Di fatto, l’Ascend P1 ha riscosso poco “Hype”, poca eccitazione, il che si traduce in vendite molto inferiori al potenziale effettivo. Lo stesso vale per gli altri prodotti della gamma.

Avviso ai naviganti: non sto dicendo che i prodotti Huawei non siano ben fatti, anticipo i soliti noiosoni mortali con le loro osservazioni da piccoli nerds, ma che ancora non è stato superato il valico più importante: diventare “cool”.

Oggi verrà presentato il P6, tutto in alluminio, di cui Huawei ha già venduto 2 milioni di pezzi in prevendita in Cina. Sarà quello giusto? Si vocifera di un prodotto bello, molto iPhone style, ma anche di un prezzo più alto.

Spero che questo dettaglio sia sbagliato, sarebbe un errore mortale.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.