LG ci riprova nel campo dei Tablet
Android

LG ci riprova nel campo dei Tablet

Sabato con un annuncio un po’ a sorpresa soprattutto in una data un po’ anomala LG ha fatto sapere che ci riproverà nel campo dei tablet, si presenterà infatti a Berlino con il nuovo LG Pad 8.3

La precedente esperienza di LG nel campo delle tavolette fu una specie di catastrofe, con un prodotto che prometteva le riprese in 3D e che costava un occhio della testa.

Il risultato dei due fattori combinati fu una specie di Caporetto industriale, con vendite che risultarono veramente ai minimi storici. Qualcuno tra i lettori di Mr. gadget potrebbe ricordare che allora non mi meravigliai per il risultato raccolto dal tablet che era una specie di non senso in versione elettronica.

Ora LG ci riprova, con questo prodotto con caratteristiche molto più interessanti, poi dipenderà sempre dal posizionamento di prezzo che verrà scelto, secondo me elemento fondamentale per poter competere nel mondo dei tablet. Google insegna.

A proposito di Nexus, il tablet di LG sarà leggermente più grande ma con una definizione leggermente inferiore: 1920×1200 pixel, con 273 pixel per pollice.

Avrà uno snapdragon 600 a bordo da 1.7 ghz, con 2 gb di ram e una batteria da 4.600 mA. Non ci sono ancora indicazioni certe sulla memoria, ma sappiamo che avrà dotazioni software già presentate per il G2.

A Berlino ne sapremo sicuramente di più.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.