Le immagini di Lollipop su HTC One M8 ci dicono che…

Mister Gadget Team22 Dicembre 2014

Arrivano ormai con cadenza periodica le informazioni che riguardano la nuova versione di lollipop e la sua declinazione sui vari prodotti già distribuiti.

Le immagini che arrivano e ci mostrano l’interfaccia su HTC ONE M8 ci dicono che ancora una volta HTC ha fatto centro per quanto riguarda la creazione di un’interfaccia coerente, semplice, bello, ben amalgamato.

htc one m8 lollipop 3

le notifiche esterne e anche la pagina del multitasking sono state “normalizzate” e compatibilizzate con il  look and feel di HTC. Stesso cosa anche per schermata principale e drawer applicazioni, dove però si segue una strada diversa rispetto alla versione stock, perché lo sfondo è nero anziché bianco.

htc one m8 lollipop

Con lollipop arriva anche una modalità di utilizzo per  chi vuole un telefono semplice semplice, che non si riveli troppo complicato. Ecco la modalità easy per avere pochi comanda subito a portata di mano.

htc one m8 lollipop 2

Questa probabilmente servirebbe a mio papà (72 anni) per evitare di telefonarmi ogni minuto e mezzo perché ha sbagliato a schiacciare sul display.

Ma credo che la cosa fondamentale da sottolineare sia l’impatto che lollipop sta avendo sulle interfaccia utente.

Onestamente ammetto di essere stato tra quelli scettici, ma in effetti i risultati si vedono: android non è più un fritto misto, ma una piattaforma in cui alcuni elementi fondamentali si riconoscono immediatamente e hanno lo stesso identico impatto estetico, ma lasciando sempre poi spazio alla creatività e identità grafica dei singoli produttori.

Sicuramente, da ciò che abbiamo visto anche su Galaxy S5 e sul video di ieri di Note 4 e Note Edge, un risultato migliore di quanto potessimo immaginare.

Quello che invece non cambia molto è l’esperienza d’uso. Vedo tutti impazzire per il nuovo update, ma quasi tutti i cambiamenti sono sotto il cofano e almeno per il momento la fruizione di tutti i giorni rimane molto simile a quella di kitkat. Non spegneremo mai la scimmia per l’aggiornamento, ma credo sia giusto smorzare le aspettative per non rischiare di essere delusi!


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover