L’applicazione del momento: Snapchat

Mister Gadget Team27 Maggio 2013

Per capire se chi avete accanto è un mascalzone truffaldino, basta fingere di sembrare interessati al suo telefono, entrare nel menù, cercare nelle sue applicazioni e verificare se è installata una app chiamata Snapchat. Se la trovate, avete una certezza: il soggetto spedisce immagini opinabili attraverso la rete!!!

Snapchat sta esplodendo a livello planetario: è un’applicazione che serve per spedire immagini che si “autodistruggono” immediatamente dopo essere state visualizzate.

In realtà, non è proprio così. Nel senso che le immagini (e i video) scompaiono dallo schermo e dalla lista delle immagini, ma in realtà restano dentro il dispositivo, rinominate in modo che sia molto difficile rintracciarle. Ma difficile ed impossibile hanno due significati (e due risvolti) molto diversi: impossibile vuol dire che potete dormire tranquilli. Difficile vuol dire che la buccia di banana è dietro l’angolo.

Di fatto, potete usare diverse funzioni, che dovrebbero garantirvi la distruzione di foto e video immediatamente dopo la visualizzazione. In realtà le foto vengono comunque conservate dentro il device, per cui comunque il rischio di compromissione della segretezza è sempre presente.

Ma se le foto incriminate le spedite ad una persona con un marito poco tecnologico non correte rischi. Se le spedite alla mia, siete già morti. Vi ho avvisato.