I miei primi giorni con HTC One
Android

I miei primi giorni con HTC One

Sono cinque giorni ormai che uso HTC One e devo dire che confermo le prime impressioni, quelle date dal primo impatto e dai primi momenti in cui ho cominciato ad utilizzare questo prodotto.

E’ il telefono perfetto? Può essere considerato il migliore in assoluto sul mercato? E’ esente da bachi al 100%?

La risposta è no a tutte le tre le domande, eppure questo rimane uno dei migliori smartphones in assoluto che mi sia capitato di usare in anni.

Non è il telefono perfetto perché le specifiche hardware da paura non sono supportate da una fotocamera adeguata.

Non è il migliore in assoluto perché ci sono prodotti che per alcuni aspetti competono molto da vicino (Xperia Z per design, S4 per specifiche hardware generali, iphone 5 per ecosistema a cui è collegato), ma è uno dei migliori in assoluto.

E’ esente da bachi al 100%?!? No, ci sono alcuni difettucci, in particolare per l’uso del bluetooth, che in alcuni casi ha un comportamento non perfetto. Non solo in alcuni ha alcuni crash quando si disattiva il bluetooth ma ha anche un comportamento anomalo con la dettatura vocale quando il telefono è connesso a vivavoce. Ho riscontrato i difetti con vivavoce freeway di jabra, che funziona perfettamente con tutti gli altri telefoni con cui mi è capitato di utilizzarlo. Il difetto più fastidioso  è sicuramento quello della dettatura vocale, che non si attiva quando il telefono è connesso al vivavoce. ma sono difetti di gioventù a cui (immagino) HTC saprà trovare risposta in tempi brevi.

HTC One è comunque un telefono davvero bello. Senza se e senza ma. Ci mancherebbe anche che non lo fosse, considerato il prezzo di 699 euro. L’unica perplessità, o forse timore, è legata alla resistenza dei materiali: come diventerà la stupenda finitura satinata nel breve periodo?!?

Al momento non è dato sapere, ma i rischi connessi alla scelta estetica di HTC sono molti, soprattutto considerate le esperienze passate con i materiali che HTC aveva scelto per un prodotto come l’HTC One X o dopo quello che è successo con l’HTC One S, la cui elaborazione del case risultò essere difettosa nelle prime partite.

Ho messo davanti tutti i dubbi e le incertezze prima però di raccontare l’esperienza diretta, che fino ad ora è stata davvero di altissimo livello. HTC One è bello da impugnare, tremendamente veloce e ha un’ottima ricezione. Quello che mi ha colpito molto è anche la batteria. Leggevo dei report di chi sostiene che la batteria sia scarsa. La mia domanda è: ma che ci fate con il telefono?!?

Ho caricato il telefono nella notte tra giovedì e venerdì, quindi ho usato il telefono normalmente nelle giornate di venerdì e sabato, usando fotocamera, telefonate, sms, web, navigatore satellitare in auto. Il telefono si è spento per sopraggiunto scaricamento nella notte tra sabato e domenica. Non capisco come si possa parlare di batteria scarsa.

La qualità della ricezione è discreta, direi buona. Al massimo della classifica ci sono blackberry e motorola, gli altri sono più o meno tutti uguali con una ricezione comunque più che accettabile. Vale anche per HTC One, che ha una ricezione nella media, valutazione che per me è positiva.

La velocità con cui il processore fa qualunque cosa è impressionante, così come davvero fenomenale (dal mio punto di vista) è la qualità grafica del telefono in tutti i suoi aspetti anche i più nascosti. Davvero un plauso ad HTC per il gusto con cui ha operato sulla personalizzazione grafica del software.

Il display è stratosferico se usato indoor, mentre alla diretta luce del sole è buono, anche la leggibilità non è leggendaria.Intendiamoci, non vuol dire che sia brutto, ma che mentre alla luce interna l’effetto è spaziale, alla luce del sole l’impatto è più “normale”, ma stiamo parlando di un display davvero bello.

La fotocamera è il vero punto di domanda: buona, molto buona, in condizione di luce normale, quando invece si scatta al buio o in condizioni difficili paga un po’ la differenza di potenziale rispetto ad un Xperia Z o altri prodotti di alta gamma come iPhone 5. HTC ha promesso che il prossimo update sarà una bomba. Aspettiamo per vedere.

I primi giorni con HTC One sono stai giorni di piena soddisfazione, non so se il Galaxy S4 sarà meglio o peggio, chi mi legge sa che sono allergico a queste comparazioni, ma sicuramente chi opterà per l’HTC avrà in mano un vero portento.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.