HTC: un sacco di prodotti in arrivo!
Android

HTC: un sacco di prodotti in arrivo!

Ricordo chiaramente che il capo di HTC lo scorso anno disse di aver compreso l’origine degli errori della sua azienda e che nel 2013 si sarebbero concentrati su un unico prodotto.

Ma sappiamo che il tempo poi, a volte, ci porta a scelte diverse: forse per questo, HTC ha fatto sapere (o trapelare) in forma non ufficiale che nella seconda metà dell’anno arriveranno diversi prodotti: HTC T6, un phablet per competere con Note 3, un HTC One Mini, conosciuto con codice M4, un butterfly S di cui non sappiamo nulla e un desire 600 e 200 che invece dovrebbero essere prodotti dual sim e comunque di fascia bassa.

HTC One Mini dovrebbe avere un display da 4.3 pollici, con una definizione di 720p, un processore dual core e android 4.2.

Forse il phablet avrà delle chance, ma sugli altri sento nell’aria un odore di flop, a meno di un design mozzafiato. Ve lo dico adesso, così magari qualcuno se lo segna in agenda e me lo rinfaccia tra 6 mesi.

Forse un giorno i produttori capiranno che per costruire prodotti “mini” di successo devono pensare a specifiche di alto livello. L’iPhone con 4 pollici ha un successo clamoroso, perché non dovrebbero averlo anche gli android a 4.3?!? per una ragione: l’utente non è stupido e sa che sta comprando specifiche di serie B, mentre con iPhone pur in dimensioni contenute trova tecnologia di alto livello.

Sono curioso di vedere come andrà l’evoluzione della storia di HTC: il One è un prodotto molto forte, in cui però si sono fatti alcuni errori tipici di HTC, aspettiamo qualche mese per vedere se la storia ha insegnato qualcosa oppure no.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.