HTC One risponde: 5 milioni di unità vendute
Android

HTC One risponde: 5 milioni di unità vendute

Chi è così gentile da leggere i miei deliri quotidiani sulla tecnologia, sa come la penso. Il nuovo HTC One è per me il miglior smartphone sul mercato, nonostante la pecca della fotocamera, che ad alcuni piace un sacco con quei quattro megapixel connessi al sistema ultrapixel, a me invece non finisce di piacere.

Attenzione; come al solito sottolineo che non significa che la valutazione sia negativa, ma che si poteva fare molto meglio. Rimane anche qualche dubbio sui materiali. Io non ho mai fatto cadere il mio One, sono convinto che un telefono non nasca per essere buttato per terra, ma non si può negare che alcune foto trovate in giro di one dopo le cadute, ci hanno fatto venire qualche principio di stress.

Tutto considerato, però One rimane l’oggetto da imitare, anche se le singole specifiche sono quasi per tutto inferiori a quelle di Galaxy S4.

Arriva ora la notizia clamorosa della vendita di 5 milioni di unità. Se pensate a ritardi, marketing un po’ ridotto e altre varie amenità, il risultato è molto incoraggiante, bisognerà vedere se reggerà nel tempo, cosa di cui HTC ha bisogno per rimettere in sesto i conti.

Sono contento per HTC One, adesso aspettiamo il famigerato aggiornamento a 4.2.2: Signor HTC siamo in cinque milioni a volerlo, si dia da fare!!! 😀

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.