HTC One: nessun divieto di vendita in Europa

Mister Gadget Team25 Aprile 2013

Negli ultimi giorni, un’altra tegola è caduta sulla testa di HTC, dopo il grande ritardo nella distribuzione del prodotto One. Avrete sicuramente letto della disputa con Nokia per un brevetto violato relativo all’uso di un certo tipo di microfono all’interno dell’HTC One. Peraltro, pare che proprio il microfono sia la ragione di un così grande ritardo dell’arrivo sul mercato del nuovo prodotto di Taiwan.

Nokia ha mosso un azione nei confronti di HTC per la violazione del brevetto, che un giudice ha accolto nei giorni scorsi, ma nonostante la vittoria in tribunale, almeno in questa prima fase, dei finlandesi, non ci sarà alcun divieto di vendita per HTC One in Europa. Almeno non ora.

In realtà pare che HTC a sua volta sia vittima di un errore di STMicroelectronics, che sarebbe la vera protagonista della vicenda.  Bisogna sempre usare condizionali perché su questa vicenda non c’è molta chiarezza, ma pare che il fornitore di pezzi all’interno dei telefoni in realtà abbia violato un accordo di segretezza con la società finlandese.

Di fatto HTC One potrà essere venduto in Europa e finalmente la prossima settimana dovrebbe approdare anche nel nostro paese.