HTC ONE: dopo aggiornamento tutto ok!
Android

HTC ONE: dopo aggiornamento tutto ok!

Credo sia doveroso aggiornare il mio articolo di ieri, in cui chiedevo agli utenti con un HTC One  se dopo l’aggiornamento avessero riscontrato problemi di qualche genere oppure no.

Dopo il giro fatto su Twitter, qui sul blog e anche con qualche e-mail  che ho ricevuto, ho capito che non mi devo più fidare di uno dei lettori del blog, ovvero Stefano, che di solito vede i mostri anche dove non ci sono.

Non solo non si fida quando gli do indicazioni su dove comprare i telefoni, ma mi dà anche indicazioni sbagliate: in realtà sto scherzando, ma lunedì dopo l’aggiornamento all’ultima versione del software in due o tre abbiamo notato una autonomia molto ridotta e ci siamo allarmati. Ma d’altro canto, non a caso avevo posto un punto di domanda relativo alla situazione della batteria. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a fare chiarezza.

In effetti dopo la prima carica completa i consumi si sono stabilizzati e sono tornati alla normalità, mentre in tutta franchezza non vi saprei dire se ci sono stati miglioramenti sensibili nel telefono. Ho notato una leggera riduzione del rumore per quanto riguarda le fotografie ma per il resto non ho visto cambiamenti radicali o drastici.

La cosa che a me manca di più dell’interfaccia di HTC Ones ono i toggles nella barra di notifica, ovvero quei pulsanti che mi permettono velocemente di attivare o disattivare alcune funzioni come Wi-Fi e GPS.

È vero che c’è la possibilità di attivare dei widget è che fanno esattamente questo mestiere ma devo rinunciare ad alcune funzioni per scegliere come home page è quella con il widget in questione. Ho provato anche l’applicazione power toggles che inserisce è i toggles nella barra notifiche ma ha qualche problema di compatibilità generale con il telefono.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.