Ho provato HTC Desire Eye

Mister Gadget Team9 Ottobre 2014

Ieri sera a New York è stato lanciato il nuovo prodotto di HTC, Desire EYE, che coniuga l’esperienza molto “pratica” del mondo Desire con le nuove funzionalità double exposure, mutuate dal mondo della fotografia, con una doppia fotocamera da 13 mpx.

Oltre alle caratteristiche della fotocamera, va sottolineata la serie di funzionalità che sono state introdotte proprio per sfruttare la potenzialità delle due camere, che vanno dal selfie panoramico fino alla possibilità di splittare in due lo schermo per scattare la foto a metà con la camera anteriore e metà con quella posteriore. Ma il bello che questa funzionalità vale anche per le riprese video, che si possono fare riprendendo contemporaneamente con le due camere o separando i momenti della ripresa video.

In più, durante le video chiamate il software è in grado di identificare i volti e zoomare fino ad una visualizzazione ravvicinata. Inoltre c’è una curiosa funzione “includimi” che permette di ritagliare la propria immagine con la fotocamera frontale e inserirla nelle foto scattate con quella posteriore.

Ma le funzionalità della fotocamera sono così tante che è difficile raccontarle tutte: vi metto il comunicato stampa sotto così potete vedere i dettagli.

Il nuovo Desire Eye ha caratteristiche molto vicine a quelle One M8, con una differenza tangibile e ovviamente sensibile nei materiali con cui è costruito perché si tratta di un  monoblocco di policarbonato, con un contrasto di colori gradevole e adatto ad un pubblico giovane.

Entreremo nel dettaglio tecnico a breve, quando avremo modo di provare il device più a lungo, ma credo che da sottolineare sia il fatto che HTC abbia ieri portato dalla versione beta a quella definitiva il software Zoe, che non solo arriva su Android ma presto sarà anche su iOS.

Il prezzo: HTC Desire Eye costerà 549 euro, un posizionamento coraggioso, sono curioso di vedere come verrà recepito dal mercato quando arriverà da noi nei prossimi mesi, ancora non sappiamo quando.

HTC Desire EYE: selfie experience senza paragoni
Proseguendo il proprio cammino nel campo dell’innovazione mobile, HTC presenta oggi HTC Desire EYE, top di gamma della famiglia Desire. Con una delle migliori fotocamere frontali disponibile oggi sul mercato e un software che riconosce i volti facendoli apparire al meglio, HTC Desire EYE cattura perfettamente sia i momenti più significativi della vita sia i più piccoli dettagli. Grazie alle due eccezionali fotocamere, frontale e principale, da 13 MP HTC Desire EYE  garantisce infatti una qualità fotografica unica sul mercato, che permette di zoomare, ritagliare e stampare le immagini senza compromessi.
HTC Desire EYE è lo smartphone ideale per chi ama scattare foto, video e selfie dal tocco professionale. I sensori BSI permettono di catturare scatti nitidi anche in condizioni di scarsa luminosità; il flash dual-LED, presente su entrambe le fotocamere, permette di scattare immagini con toni naturali anche quando il livello di luce si abbassa.​ ​​La qualità audio di HTC si eleva a un nuovo livello, grazie ai tre microfoni dedicati che garantiscono un suono cristallino per le chiamate voce e video, anche con rumore di fondo. HTC BoomSound™ e l’ampio schermo Full HD 5.2” rendono HTC Desire EYE il perfetto alleato multimediale e il miglior smartphone per visualizzare foto e video.

L’audacia e l’eleganza del design a due colori di HTC Desire EYE assicura stile e funzionalità: il corpo senza soluzione di continuità del device è waterproof[2] e studiato alla perfezione per permettere di accedere direttamente alle funzionalità della fotocamera grazie al tasto dedicato a due fasi, una per la messa a fuoco e una per lo scatto​.​

Dotato di processore Qualcomm® Snapdragon 801 e connettività 4G, HTC Desire EYE supporta la nuova HTC EYE Experience e Zoe: modificare e condividere i propri scatti migliori non richiederà più alcuno sforzo, ovunque ci si trovi.

HTC EYE Experience: esperienza fotografica su misura
Non è soltanto una questione di hardware. Il software HTC EYE Experience porta l’esperienza fotografica a un livello senza precedenti grazie a funzionalità tanto uniche quanto straordinarie. ​

Con HTC EYE Experience le video chat e le video conferenze raggiungono un livello di qualità e performance mai visti prima grazie alla funzionalità Inquadra Volto che mantiene il viso perfettamente incorniciato nello schermo in ogni momento della chiamata. Dal momento che rimanere in contatto significa anche parlare con più di una persona, è possibile inquadrare comodamente fino a quattro persone presenti nella stessa stanza, con ogni volto posizionato e ritagliato perfettamente sullo schermo del proprio smartphone.

Grazie ad HTC EYE Experience sarà quindi possibile godere a pieno della libertà e della flessibilità delle applicazioni come Skype, senza doversi preoccupare esattamente della propria posizione, dal momento che la fotocamera riconosce e segue ogni volto. E se si desidera condividere azioni in movimento, l’opzione Condividi Display porta per la prima volta le funzionalità desktop su video chat effettuate con smartphone.​HTC EYE Experience permette di accedere a un nuovo mondo di opportunità creative grazie alla nuova funzione Doppia Registrazione: unendo contemporaneamente foto e video, effettuati con la fotocamera frontale e posteriore, è possibile ottenere un’esperienza selfie unica e salvare i propri ricordi senza doversi affidare alle miniature. La funzionalità Includimi[3] crea selfie e video sorprendenti: posiziona infatti il soggetto al centro dell’azione, tagliandolo dall’immagine o dal video effettuati con la fotocamera frontale e collocandolo al centro della scena catturata dalla fotocamera principale. Voice Selfie facilita la cattura degli autoscatti che possono essere attivati con un semplice comando vocale: per immortalare la posa perfetta basterà infatti pronunciare il comando “scatta”, per catturare la foto, e il comando  “azione” o “registra”, per registrare video.

H​TC EYE Experience include inoltre alcune tra le funzionalità più apprezzate di HTC Desire 820, come la funzione Fusione Volti, che permette di unire il proprio volto a quello di un amico o di una celebrità per un look assolutamente originale, e la funzione Ritocco Istantaneo, che permette di impostare il livello di tonalità della pelle ancor prima che la foto venga scattata.


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover