Galaxy S5: il tasto menù esiste ancora

Mister Gadget Team13 Aprile 2014

Sono arrivato ormai a tre giorni di utilizzo del nuovo Galaxy S5. Dopo circa 72 ore, posso dire di avere un po’ più di confidenza con il prodotto e di conoscerlo un po’ più a fondo.

Come per tutti gli oggetti in circolazione, anche perché S5 ci sono luci e ombre, con i vantaggi che sovrastano le inevitabili pecche.

La cosa che mi ha sorpreso è che ci sono alcuni aspetti del telefono che sono praticamente quasi tenuti nascosti, ad esempio il fatto che il tasto menu in realtà esista ancora.

Quando per la prima volta premete il tasto menu, in realtà arriva un avviso sullo schermo che vi segnala che è stato sostituito dal tasto applicazioni recenti. In realtà, il tasto menu esiste ancora: tenendo premuto il tasto applicazioni recenti, ecco l’effetto tasto menu.

Un’altra cosa abbastanza singolare è il fatto che Samsung abbia scelto di non installare sul telefono tutte le estensioni della fotocamera. Ci sono installate quelle di base, le altre invece si possono scaricare all’apposito menù dentro la fotocamera. In pratica, Samsung ha ricalcato lo stesso modello che ha utilizzato Sony.

Fotocamera molto performante in tutte le condizioni, anche se la velocità pubblicizzata da 0.3 per fissare il fuoco, vale solo in piena luce, con condizioni ottimali.

Non mi piace il sistema di lettura delle impronte, spesso legge in modo sbagliato e chiede di passare il dito in modo diverso. Onestamente, trovo più pratico il sistema di Apple, che prevede di appoggiare e non strisciare il dito.

Cosa ho dimenticato di scoprire?!?