Galaxy S4: con Exynos la batteria dura meno

Mister Gadget Team28 Maggio 2013

Lo abbiamo detto più volte: la scelta di Samsung di utilizzare due processori diversi per diverse aree del mondo all’interno del galaxy s4 è stata quanto meno originale.

In alcuni paesi, tra cui quelli europei, lo Snapdragon 600 di Qualcomm, in altri Exynos 5 di Samsung con addirittura 8 core. Un processore con cui, più o meno, si potrebbe anche invertire il senso della rotazione terrestre, per quanto è potente, ma a che prezzo? A quanto pare al costo di una ridotta autonomia, perché dal testo che vediamo on line di GSMARENA il Galaxy S4 con Exynos Octacore ha una performance peggiore di quello con Snapdragon 600.

s4 batteria test gsm arena

Io sono sempre molto, molto, molto (ho detto molto?) scettico sui test delle batterie teorici, perché le variabili sono molteplici e lo stesso telefono in condizioni di uso diverse e con operatori diversi può comportarsi in modo molto differente. però di fatto, possiamo partire dall’assunto che tutti i test sono stati fatti nel medesimo modo, quindi se non vale come dato “scientifico” il valore assoluto della durata, però la comparazione dei dati tra loro è attendibile.

Aspettate che traduco dall’italiano impossibile che ho appena usato: non sappiamo se in video playback S4 con Octacore dura davvero 11 ore e 29 minuti, oppure con Snapdragon 600 duri 12 ore e 38 minuti. Però possiamo tenere buona una differenza di circa il 10% tra i due processori in termini di autonomia. Mi stupisce soprattutto la scarsa durata in talk time, su quello mi sarei aspettato una migliore ottimizzazione. Tutto sommato, sono funzioni basilari di un telefono, oggi ci si aspetterebbe un miglioramento continuo su quel tipo di performances.

La notizia, in fin dei conti, è ottima, così non dobbiamo rimpiangere il fatto di non avere l’Exynos. In più abbiamo anche la prospettiva di una versione “pure google” perché il software che verrà rilasciato sarà per Snapdragon 600.