Come vi sembra il nuovo Huawei P6?
Android

Come vi sembra il nuovo Huawei P6?

Avrete letto mille recensioni di hdblog, piuttosto che telefonino.net in arrivo da Londra per il lancio del nuovo Huawei Ascend P6, lanciato ieri in grande stile nella capitale inglese.

Ne avevamo parlato proprio ieri: abbiamo accennato alla necessità di creare “Hype” e di trovare una strada per spaccare il mercato anche attraverso il prezzo. Probabilmente (con la collaborazione dei disegnatori di Apple e dell’iPhone 5) siamo a buon punto dell’opera.

Pur con qualche limitazione (non c’è LTE, la fotocamera è da 8 mpx, il display non è full HD, ha solo 8 gb di memoria) il telefono è molto bello dal punto di vista estetico, con lo spessore ridotto ai minimi termini e con uno schermo che anche se con definizione inferiore agli altri top di gamma, è comunque luminosissimo e pare abbia una resa cromatica molto accattivante.

Ma credo che il vero pezzo da 90, l’asso da calare per la partita in corso sul mercato sia il prezzo: in Italia costerà 399 euro, un prezzo molto competitivo e di sicuro adeguato per aprire una seria competizione ai mostri sacri, che ormai hanno fatto di 699 euro il prezzo standard di lancio.

Sono convinto che uno dei ruoli dei produttori cinesi potrebbe proprio essere quello di riportare “alla normalità” i prezzi ormai folli praticati in Europa.

Aspettiamo qualche settimana per poter provare il P6. Le prospettive sono più che buone. Faccio solo una previsione: scommettiamo che con quello spessore scalderà di brutto in alcune condizioni? Così anticipo le future lamentele! 🙂

9076184800_9d26a46fd3_b huawei-ascend-p6-official-video-2-minute-encounter huawei_ascend_p6 Huawei-Ascend-P6-new-FB huawei-ascend-p6-colori

 

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.