A tu per tu con Galaxy Note Edge

Luca Viscardi2 Dicembre 2014

Ieri ho passato una mezzoretta con il Galaxy Note Edge, il nuovo super telefono di samsung che arriva nel giro di pochi giorni e che sarà a breve disponibile al prezzo non proprio per tutti di 869 euro.

Tutto sommato, un’inezia di differenza rispetto al già esorbitante prezzo del Note 4. (ma non è che gli altri prezzi siano più abbordabili, ormai la corsa al rialzo è inarrestabile…)

Facciamo finta che non esista il cartellino del prezzo e che il telefono ci arrivi attraverso un operatore, annegato nel prezzo di acquisto. Se  si fa questo esercizio di fantasia, non ci sono dubbi: il telefono è bellissimo.

samsung galaxy note edge - mister gadget net - 010

Serve il secondo schermo? Non serve? Io, per essere sincero, lo trovo più un esercizio di stile che una vera rivoluzione, ma in alcuni contesti può avere la sua utilità, soprattutto per inseguire quello che molti produttori stanno cercando di fare, ovvero ridurre i consumi che gli schermi giganteschi impongono ogni volta che li si accende. con il Note Edge avete lo stesso risultato (leggere notifiche, fare chiamate, comandare servizi) senza dover accendere il display (che per altro è più piccolo, 5.6 pollici anzichè 5.7)

Da ogni “schermata” del display laterale accedete alle impostazioni delle barre.

samsung galaxy note edge - mister gadget net - 005

Ecco  la visualizzazione delle impostazioni.

samsung galaxy note edge - mister gadget net - 016

Da questo punto scegliete cosa visualizzare ed eventualmente cosa scaricare da una sorta di store dedicato.

samsung galaxy note edge - mister gadget net - 014

Ed è da qui che scegliete anche che cosa visualizzare e cosa no dei pannelli che avete scaricato.

samsung galaxy note edge - mister gadget net - 015

Avete forse notato orologio notte, tra le voci del menu di personalizzazione.

samsung galaxy note edge - mister gadget net - 017

Potete scegliere in quale fascia oraria “oscurare” la barra e far comparire solo un orologio su fondo nero.  Potete anche scegliere il flusso di informazioni che volete appaia sulla barra di Yahoo.

samsung galaxy note edge - mister gadget net - 018

Per le altre schermate date un occhio alla galleria, che è nella sezione apposita del sito. Per quanto riguarda l’hardware, siamo allo stesso livello di note 4, con la differenza del display (come detto leggermente più piccolo) e della batteria che qui è di 3.000 mAh.

 Vale la pena spendere quei soldi in più? Lo potete decidere solo voi, ma di sicuro questo è un prodotto bellissimo.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover