Lupin è il più grande successo di Netflix in un anno
Servizi Streaming Smart Home

Lupin è il più grande successo di Netflix in un anno

lupin netflix

Da qualche settimana Lupin è disponibile su Netflix ed è diventata velocemente la serie più vista nell’ultimo anno.

Era dai tempi di The Witcher che non venivano registrati numeri di questo tipo, con più di 70 milioni di account raggiunti sulla piattaforma.

Incredibilmente, Lupin ha superato anche “La casa di carta” tra gli spettacoli prodotti in lingua diversa dall’inglese più visti da quando esiste Netflix.

Lupin Netflix

Ricordiamo tutti il successo de “La casa di Carta” e l’hype generato dalla banda di ladri più amati nelle serie TV: è difficile credere che un prodotto francese, che recupera il mito degli anni 70 di Arsenio Lupin, possa fare meglio.

Non c’è la stessa sensazione di popolarità in Italia, ma è evidente che in molti altri paesi la produzione d’oltralpe stia riscuotendo un interesse oltre ogni aspettativa.

Lupin Netflix

Per capire le dimensioni del successo, basti pensare che i 70 milioni di account che hanno guardato Lupin in 4 settimane sono il secondo risultato in assoluto nella storia di Netflix, che al primo posto di sempre vede The Witcher con 76 milioni in un mese, mentre la Casa di Carta si è fermata a 65.

Questi numeri non vanno più indietro del 2019, perché prima di quel momento Netflix non comunicava i dati relativi alla fruizione dei contenuti.

Lupin è arrivato al secondo posto negli USA, mentre ha conquistato il primo posto in Italia, Germania, Brasile, Spagna, Polonia, Filippine e diversi altri paesi.

I successi stagionali di Netflix

Lupin Netflix

Nell’ultimo periodo i più grandi successi “English Speaking” della piattaforma sono stati Bridgerton e The Midnight Sky, che sono stati seguiti rispettivamente da 63 e 72 milioni di account.

The Crown è un’altra serie con un seguito straordinario ed è stata vista nel complesso da oltre 100 milioni di account, anche se la misurazione di Netflix lascia qualche perplessità, perché basta attivare un contenuto per due minuti per essere incluso nelle statistiche degli spettatori.

Potreste guardare un contenuto per due minuti e non riguardarlo mai più, ma sareste inclusi nel conteggio degli spettatori della serie. In passato era necessario guardare il 70% di un episodio o della durata di un film per essere annoverati tra i fruitori del contenuto.

Netflix nel 2020 ha raggiunto quota 203 milioni di utenti, ma secondo gli osservatori gli spettatori potrebbero calare nel 2021.

In ogni caso, anche in caso di flessione sarebbe comunque un colosso pazzesco rispetto a qualunque gruppo TV.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.