Samsung Gear S2, finalmente ci siamo!

Mister Gadget Team4 Settembre 2015

S-T-R-E-P-I-T-O-S-O. Finalmente abbiamo uno smartwatch che possa solleticare fino in fondo anche gli utenti meno attenti. Ieri sera Samsung  ha mostrato per la prima volta in pubblico il nuovo Gear S2 e bisogna ammettere che ha fatto un salto in avanti sensazionale rispetto ai modelli precedenti.

Samsung Gear S2 - 20

Non mi soffermerei tanto sull’aspetto estetico, perché penso che passi in secondo piano rispetto al software, che per la prima volta rappresenta una soluzione intuitiva, facile e soprattutto comprensibile anche a coloro che non catalogherei come “smanettoni”.

Samsung ha finalmente deciso di estendere la compatibilità a tutti i telefoni android (dalla versione 4.4 in poi) e questo farà una grande differenza sul mercato.

Non è ancora chiarissimo se il modello 3G arriverà da noi, perché non so se il nostro mercato è pronto per una soluzione e-sim, cioè una sim virtuale dentro l’orologio, ma rimane quella del Gear S2 la migliore proposta al momento in alternativa ad Apple Watch.

Samsung Gear S2 - 23

Due giorni di batteria, display super amoled, ghiera girevole per comandare l’orologio, watch face personalizzabili e applicazioni gestibili direttamente dall’orologio, sempre con l’utilizzo di ghiera, pulsante laterale e tasto back: caratteristiche che unite alle scelte estetiche mi hanno fatto innamorare dopo tanta apatia.

A voi piacciono?

[pp_gallery gallery_id=”27139″ width=”140″ height=”140″]


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover