Samsung Gear 360 2017

Luca Viscardi5 Aprile 2017
Samsung Gear 360 2017

Torno indietro di qualche giorno, per andare fino a mercoledì 29 marzo, quando Samsung ha lanciato il nuovo Galaxy S8, insieme ad alcuni accessori che ne coompletano l’esperienza d’uso, tra cui la nuova fotocamera Gear 360 2017.

Chi mi legge sa che io sono appassionato di video e foto a 360 gradi, anche se mi rendo conto che la mia passione non è condivisa da miliardi di persone: di fatto, la prima Gear 360 aveva qualche limite di troppo soprattutto nella forma e nella misura, perché il trasporto era un po’ poco agevole, mentre nella nuova versione le dimensioni sono molto più “tascabli”. Ma non solo, perché nel nuovo modello sono migliorati anche molti dettagli tecnici.

La nuova Gear VR 360 registra video 4k a 360 gradi, potrà trasmettere in tempo reale sui social media, vi permetterà anche di editare in tempo reale foto e video a 360 gradi e avrà un posizionamento di mercato più basso, con un prezzo di circa 250 euro.

L’editing dei contenuti si farà attraverso la app Samsung Gear 360, ma solo con i prodotti di Samsung. La compatibilità con altri marchi è ancora una promessa che non sappiamo quando diventerà realtà.

Samsung Gear 360 2017

La dimensione, come detto, sarà infinitamente più piccola, da 51 si passa a 32 mm di spessore, mentre cambiano i sensori e le lenti, che ora sono  da 8.4 mpx, con F/2.2.

Samsung Gear 360 2017

La vera differenza sarà però quella dello streaming in tempo reale a 360 gradi, che sarà compatibile solo con i prodotti Samsung aggiornati a Nougat, o si potrà fare collegando la Gear 360 2017 a computer Windows e Mac.

La compatibilità con iOS dovrebbe arrivare comunque entro la fine dell’anno. Più dettagli nei prossimi giorni quando avremo modo di provarla, ma in linea di principio la promessa dell’azienda è quella di aver drasticamente diminuito l’effetto saldatura tra le due immagini a 180 gradi, uno dei principali difetti del primo modello.

Sapete come funziona, no? Ci sono due sensori, che scattano due foto a 180 gradi contemporaneamente, quindi le immagini vengono “fuse” per il risultato finale.

Molto importante è l’elemento prezzo, perché la nuova Gear 360 2017 costerà circa 250 euro, quasi 100 euro in meno rispetto al modello dello scorso anno. A breve più dettagli e magari una bella prova completa.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover