Perché scegliere il doppio monitor? Xiaomi Mi curved 34
accessori Computer Prodotti

Perché scegliere il doppio monitor? Xiaomi Mi curved 34

Oggi cerchiamo di capire perché scegliere il doppio monitor per lavorare, un’opzione che molti considerano un semplice vezzo, ma che è molto di più e lo diciamo dopo aver provato l’esperienza con il Mi Curved Monitor da 34 pollici di Xiaomi.

Se qualcuno si stesse chiedendo perché chiedersi perché scegliere il doppio monitor, sveliamo immediatamente che da quando abbiamo cominciato a lavorare con due schermi non riusciamo più a fare a meno di questa opzione.

In primo luogo si riesce ad espandere la possibilità del multitasking, combinando diverse attività contemporanei in modo più semplice e più produttivo.

Se poi si aggiunge la caratteristica dello schermo curvo, a quel punto la comodità aumenta perché ci sono molte più informazioni esposte alla nostra vista diretta, ma la curvatura dello schermo rende la leggibilità di ogni elemento più immediata è più semplice.

Ecco perché abbiamo amato dal primo minuto Xiaomi MI Curved 34, in cui il numero rappresenta i pollici della diagonale: le dimensioni generose del display sono uno dei principali vantaggi che si possono sfruttare usando un doppio monitor.

Anzi, probabilmente la risposta più rilevante sul perché scegliere un doppio monitor viene proprio dal fatto di poter scegliere un computer portatile con schermo molto piccolo, peso contenuto e portabilità elevata, che viene poi potenziato e reso più efficiente proprio dalla scelta del secondo schermo.

Uno dei dettagli più importanti da considerare per capire perché scegliere un doppio monitor è la facilità di connessione data dai computer più recenti.

Anziché usare adattatori, piuttosto che sfruttare schede video per aggiungere un secondo display, ora è possibile connettere i monitor più recenti direttamente al computer utilizzando le porte USB Type-C.

Se il computer che viene utilizzato non è di recentissima costruzione, è comunque sempre possibile sfruttare un adattatore esterno per usare un collegamento con cavo HDMI.

Nel caso di Xiaomi Mi Curved Monitor 34 avete qualità da vendere: un display con frequenza di aggiornamento da 144 Herz, un taglio 21:9 di stile cinematografico, una definizione semplicemente superlativa da 3440 x 1440 pixel.

La gamma di colori copre il 121% sRGB, mentre lo schermo offre una curvatura estrema, per un comfort di utilizzo massimo. Fine c’è da segnalare l’emissione ridotta di luce blu, senza alcun tipo di sfarfallio.

Quando ci si chiede perché scegliere un doppio monitor, bisogna provare a giocare con un dispositivo di questo tipo, che diventa strepitoso anche nel momento in cui lo si usa per lavorare.

In realtà con un monitor di questo tipo, si può benissimo pensare anche di sostituire il televisore dentro casa, soprattutto ora che si sfruttano i canali di contenuti in streaming.

Xiaomi MI Curved Monitor 34 si compra ad un prezzo che oscilla tra i 449 e i 500 euro a seconda di dove lo comprate. Per l’esperienza che stiamo facendo utilizzandolo ogni giorno nella redazione di mister gadget, vi possiamo dire che vale ogni euro che spendete.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.