Oppo R17 Pro avrà 2 batterie e 3 fotocamere

Mister Gadget Team27 Agosto 2018

E’ stato presentato da qualche giorno il nuovo Oppo R17 Pro, che mostra i muscoli e sfida Huawei nella caratteristica che fino ad ora ha rappresentato l’unicità dello smartphone di punta, il P20 Pro: le tre fotocamere.

Ma per esagerare e andare oltre questo dettaglio, ha voluto fare di più, mettendo ben due batterie. In realtà non sono accumulatori enormi, ma l’idea di installarne due è legata alla velocità di ricarica: grazie alla soluzione VOOC Charge di Oppo, in soli 10 minuti si raggiungerà il 40% di autonomia.

Oppo R17 Pro: da Huawei eredita anche il colore

Nella migliore tradizione asiatica, Oppo “eredita” qualche dettaglio dalla concorrenza, a cui probabilmente si ispira come forma di ammirazione.

Il “notch” frontale ricorda quello di Essential Phone, mentre i colori richiamano alla memoria la soluzione Twlight introdotta da Huawei.

Rispetto al modello R15 Pro, il nuovo dispositivo sposta la fotocamera al centro, così come ha fatto il “cugino” OnePlus 6: ci sono tre sensori, uno da 20 mpx, uno da 12 mpx e uno che viene definito 3D Stereo Camera, dedicata ai servizi di realtà aumentata che il telefono può supportare.

I sensori fotografici hanno stabilizzazione ottica, per garantire scatti senza tremori di alcun tipo. Si possono girare video in 4K con 30 frame al secondo.

La fotocamera frontale è da 25 mpx, può girare video FullHD.

Oppo R17 Pro ha il sensore per le impronte nel display

Ne abbiamo parlato così tanto, che sta diventando una leggenda, ma il sensore per le impronte digitali nascosto sotto il display funziona davvero e Oppo R17 Pro ne è la prova.

Oppo R17 Pro

Posizionando  il dito  nel posto giusto, sarà possibile sbloccare il telefono semplicemente toccando lo schermo, per entrare direttamente nel futuro.

Lo schermo ha una diagonale da 6.4 pollici come quello di Galaxy Note 9, un pannello AMOLED con ratio 19.5:9 e una definizione 1080 x 2340 fullHD+, con 401 pixel per pollice. Il rapporto tra telefono e schermo è dell’85.9%.

La protezione del display è garantita dal Gorilla Glass 6.

Oppo R17 Pro: anche questo volta processore non al top

Rimarrà per me un mistero la scelta di Oppo di produrre un telefono con caratteristiche da fantascienza e poi completare l’opera con un processore che non il top del mercato.  Dentro R17 Pro c’è infatti il processore Qualcomm Snapdragon 710 con un clock da 2.2 ghz, mentre il processore grafico è Adreno 616.

La memoria interna sarà da 128 gb con 8 gb di ram. Completa la dotazione tecnica una doppia batteria: due blocchi da 1850 mAh, per un totale di 3.700  mAh.

Oppo R17 Pro

Oppo R17 Pro: il notch è piccolissimo

Il notch si ama o si odia, ma forse a volte si può quasi ignorare, come in questo caso, perché è davvero microscopico.

Dalla parte opposta del telefono c’è un connettore USB Type-C con standard 3.1, che supporta USB On The Go.

Il peso è generoso, perché parliamo di 183 grammi, in un oggetto di dimensioni generose: 157.6 x 74.6 x 7.9 mm

Oppo R17 Pro

Prezzi e disponibilità

Difficile pensare che Oppo R17 Pro possa arrivare presto da noi, quando il modello precedente R15 Pro arriva proprio in questi giorni sul mercato italiano, al prezzo di 649 euro. Per ora non abbiamo informazioni su disponibilità e prezzi.


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover