Migliori mini proiettori domestici? C’è anche Philips!

Luca Viscardi10 Febbraio 2021
Migliori mini proiettori domestici? C'è anche Philips!

Se siete alla ricerca dei migliori mini proiettori domestici, dovreste dare un’occhio anche alle proposte di Philips.

Il marchio Olandese ha diverse declinazioni e nel caso dei proiettori parliamo di prodotti distribuiti da Hinnovation by Nital, che da tempo ci ha abituati a trattare prodotti molto interessanti, ancorché originali.

I mini proiettori possono essere utilissimi sia per l’utilizzo dentro casa che per le presentazioni da fare in mobilità, in particolare vi segnalo uno di questi tre modelli, quello chiamato nano, che dispone di una batteria con una durata di ben 80 minuti.

Quando si utilizzano dimensioni così compatte, con costi molto contenuti, si paga qualcosa in termini di definizione, ma tutto sommato la qualità rimane comunque interessante, perché si arriva ad una risoluzione da 720 pixel, con una diagonale dell’immagine da 120″, sfruttando un prodotto il cui costo è di 199,99 €.

Entriamo però più nel dettaglio delle caratteristiche di questi dispositivi.

Migliori mini proiettori domestici
Neopix Prime

I proiettori “micro” di Philips 

Distribuiti in Italia da HInnovation by Nital, i proiettori compatti Philips Neopix Prime, Neopix Easy+, e PicoPix Nano di Philips sono perfetti per questa occasione.

Il primo, infatti, è un mini-proiettore portatile, con autonomia fino a 4 ore di visione continua e dotato di tecnologia LED, che non solo assicura consumi contenuti, ma anche immagini brillanti e colori saturi e intensi.

Il proiettore, con risoluzione 720p, può creare immagini fino a 120’’ di diagonale e permette di correggere rapidamente i parametri di immagine, così da adattarsi velocemente alle caratteristiche di ogni stanza e setup.

La versatilità è confermata dalla presenza di porte USB, HDMI o MicroSD, cui collegare ogni genere di sorgente, da una console al notebook. 

Migliori mini proiettori domestici
Neopix Easy 2

Philips Neopix Easy+ crea immagini fino a 80’’ ad appena due metri di distanza dallo schermo. Anch’esso dotato di sorgente a LED e ultracompatto, offre risoluzione 800 x 480, un sistema audio stereo integrato e funzionalità di mirroring tramite connessione wireless Bluetooth e Wi-Fi, così da riprodurre al meglio i contenuti in streaming, dai film ai videogiochi.

Il prodotto non ha bisogno di manutenzione, poiché la sorgente LED dura fino a 30.000 ore, corrispondenti a 20 anni se lo si usa 4 ore al giorno, e offre tutte le caratteristiche di semplicità d’uso e di setup del precedente, compresa la tecnologia di messa e fuoco e la correzione keystone.

Migliori mini proiettori domestici
PicoPix nano

Non mancano ingressi USB, HDMI, MicroSD e VGA. Infine, il più piccolo di tutti, il modello tascabile PicoPix Nano, ideale per chi si sposta frequentemente e ne fa un uso misto di lavoro e intrattenimento.

Il proiettore garantisce immagini fino a 60’’ di diagonale da 2 metri di distanza, sfrutta la qualità dell’illuminazione LED e ha connessioni cablate (HDMI) e wireless per il mirroring dello schermo, oltre ovviamente a una batteria integrata con 80 minuti di autonomia. 

Il proiettore Philips Neopix Prime viene proposto a 199,99 euro di listino, mentre il prezzo al pubblico di Neopix Easy+ e di PicoPix Nano è 149,99 euro.

Se siete alla ricerca dei migliori mini proiettori domestici, ci sono moltissime alternative per voi, quelli di Philips sono sicuramente prodotti interessanti.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover