Display del Motorola Razr sembra danneggiato (ma non lo è)

Mister Gadget18 Febbraio 2020
Motorola Razr Danneggiato

Da circa una settimana uso Motorola Razr, il nuovo smartphone pieghevole del brand Cino-americano e mi sembrava che il display fosse danneggiato.

Questa la storia originale

Credo di essere vicino ad una crisi isterica, qualcuno mi trovi farmaci adatti ai nervous breakdown.

Tutto è cominciato con l’idea di pulire il display dalle tracce lasciate dalla pelle: ho preso il panno che uso sempre per la pulizia degli occhiali, in una fibra adatta al vetro e alle superfici delicate.

Ho passato con una leggerezza da primato il pannello per rimuovere le tracce di “grasso” che sono tipiche della pelle, a volte accentuate dall’uso di creme.

Il livello di pressione esercitato era pari a quello che avrei usato per un oggetto di cristallo della Boemia di mia nonna dal valore milionario.

Eppure è successo. All’altezza della piega del telefono, dove lo schermo si flette quando si chiude, sono comparsi due “avvallamenti” che si vedono in quando il telefono viene piegato e comunque si avvertono chiaramente al tappo quando si preme sul display per azionare il pulsante di una app.

Insomma, il danno è fatto. E adesso sono curioso di vedere come reagirà l’assistenza per un tema di questo tipo.

Aggiornamento: le deformazioni sono normali

Ho fatto ieri una verifica con Motorola delle condizioni del dispositivo e le piccole deformazioni del pannello sono valutate come normali secondo gli standard dell’azienda.

Il pannello del Motorola Razr è così sottile e così flessibile da essere soggetto a questo tipo di alterazioni che sono considerate normali.

Il cigolio dell’apertura è invece una condizione anomala e su questo verrà fatto un intervento nei prossimi giorni.

Uno dei temi rilevanti in questo periodo è la disponibilità dei prodotti, che purtroppo è condizionata dalla situazione in Cina del Coronavirus.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover