I nuovi Google Pixel Buds ufficiali negli USA

Mister Gadget27 Aprile 2020

Sono arrivati dopo un sacco di rumors i nuovi Google Pixel Buds, che finalmente offrono un’esperienza true wireless al prezzo di 179 dollari.

Rispetto al modello precedente, lanciato nel lontano 2017, oggi gli auricolari di Google sono senza filo, hanno un’autonomia di 24 ore in totale, grazie alla custodia che è anche un sistema di ricarica, mentre per ogni singola carica possono funzionare per circa 5 ore, più o meno come gli AirPods.

Google Pixel Buds

Il design è singolare, perché c’è una specie di baffo in silicone per assicurare l’aderenza ai padiglione delle orecchie e quindi la stabilità quando ci si muove.

All’esterno sembrano una caramella, che sporge abbastanza dall’orecchio quando sono indossati.

Il punto di forza è ovviamente quello della forte integrazione con l’assistente di Google, che si può attivare anche senza toccare gli auricolari, con i soli comandi vocali.

Non c’è riduzione del rumore, a quanto pare, al contrario, sono disegnati per lasciare “passare” il suono ambientale, dettaglio positivo per chi le usa facendo sport, meno per chi invece vorrebbe volare in aereo senza disturbo.

Google Pixel Buds

Le recensioni americane parlano di una buona resa sul fronte del suono, ma inferiore a quella di modelli top come Jabra Elite 75T.

Non sappiamo ancora se e quando i Google Pixel Buds arriveranno in Italia, né ovviamente quale sarà il prezzo in Europa.

Dovremo pazientare per conoscere queste informazioni. Ma tutto sommato, non sembrano male.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover