Honor 9 è ufficiale, in anticipo rispetto al lancio europeo del 27

Luca Viscardi12 Giugno 2017
Honor 9 è ufficiale, in anticipo rispetto al lancio europeo del 27

Honor ha lanciato oggi ufficialmente il suo nuovo flagship Honor 9, con un evento allo Shangai International Conference Centre,  in cui hanno svelato tutti quei dettagli che in pratica conoscevamo già.

Andiamo con ordine, in attesa di mettere le mani sul prodotto il prossimo 27 giugno quando verrà presentato in Europa con un evento a Berlino.

Vediamo subito quali sono le caratteristiche, che anche quest’anno sono quasi una fotocopia di quelle del flagship della controllante Huawei:

  • display 5.15 pollici full HD 428 PPI, 2.5 d
  • processore kirin 960 octa-core 2.4 ghz
  • ram: 4/6 gb
  • memoria 64 / 128 gb
  • sistema operativo android 7.1
  • interfaccia Emui 5.1
  • fotocamera principale: doppio sensore 12 mpx colori, 20 mpx bianco e nero, video 4k, autofocus laser
  • fotocamera frontale da 8 mpx
  • batteria da 3100 mah con ricarica rapida
  • peso 155 grammi
  • misure:  147.3mm x70.9mm x 7.45mm

Se lo scorso anno le sembianze di Honor 8 ricalcavano in modo molto fedele quelle di Huawei P9, quest’anno bisogna dire che gli stilisti di Huawei hanno mangiato pane e Xiaomi, perché Honor 9 ha più di un dettaglio in comune con il recentissimo Mi6.

Honor 9 è ufficiale, in anticipo rispetto al lancio europeo del 27

Come promemoria vi mostro qui sopra le sembianze del super top cinese di xiaomi e qui sotto quelle di Honor 9.

Honor 9 è ufficiale, in anticipo rispetto al lancio europeo del 27

Cosa dite? C’è qualche somiglianza?!? 🙂

I prezzi di Honor 9 andranno in Cina dai 299 ai 399 euro, il che mi fa pensare che da noi probabilmente ci vorranno ancora 399 euro per portare a casa il modello base.

Honor 9 è ufficiale, in anticipo rispetto al lancio europeo del 27

Ci saranno 4 colori, blu, grigio, oro e argento.

Honor 9 è ufficiale, in anticipo rispetto al lancio europeo del 27

Come vi sembra il nuovo Honor 9?!? Forse non è il massimo dell’originalità, ma se venisse confermato il prezzo di 399 euro per l’Europa, con le caratteristiche a cui si propone, sarebbe di sicuro un best buy. Se Honor però perseguisse la tentazione di far salire il prezzo a 449 euro, finirebbe automaticamente fuori mercato rispetto all’ormai imminente OnePlus 5, che soverchia Honor 9 per la dotazione tecnica, a partire dalla dimensione del display.

Però io non vorrei cadere nell’errore di pensare che bigger is better, perché considero la dimensione da 5.5 pollici una soluzione perfetta per moltissimi utenti. Ecco perché la dimensione del display potrebbe essere un’arma rispetto ai 5.5 pollici di OnePlus 5.

Partita aperta, ma come spesso accade in questo periodo, chi ci guadagna è l’utente, perché la qualità è davvero al top.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover