Fibra Telecom: un modem alternativo

Mister Gadget Team29 Aprile 2016

Fibra Telecom: un modem alternativo è ciò che sto cercando da tempo per capire se il “decadimento” del servizio sia strutturale oppure sia dovuto alle prestazioni del modem.

Faccio un piccolo riassunto delle puntate precedenti: ho attivato a casa l’offerta Smart Fibra Telecom Italia, contratto molto conveniente che per i primi 6 mesi costa 29 euro mese, per poi passare al prezzo definitivo di 39 euro.

Con quella cifra, vi assicurate un collegamento internet dentro casa con 100 mb in download e 10 in upload.

La qualità del servizio (a casa mia) è ottima: ho assistito alla misurazione della velocità di rete nel box di accesso a casa e la comunicazione con il box più vicino (dove arriva fisicamente la fibra, perché dalla scatola di derivazione a casa vostra c’è il doppino di rame) viaggia a circa 130 mbps costanti.

La velocità viene poi regolata a seconda del contratto disponibile e nel mio caso è come detto 100/10.

Tutto bene quando viene acceso il modem e viene messo in servizio: dopo qualche giorno però la velocità tende a calare fino a valori come 10 mbps in download. Si riavvia il modem e tutto torna ai valori di norma,  avviando un altro ciclo di qualche giorno, dopo cui torna il deterioramento del collegamento.

Colpa del modem o della rete? L’unico modo per capirlo è cambiare modem. Ecco perché sto cercando una soluzione alternativa. Ci sarebbe il fritzbox nato apposta per la VDSL, ma costa 220 euro, non è esattamente la soluzione più economica.

fibra telecom: modem alternativo

fibra telecom: modem alternativo

Ho trovato un’alternativa: Sitecom WML-7600 che costa esattamente la metà, ma non vi permette di usare il telefono, questo è dettaglio da sottolineare perché per molti potrebbe essere importante.

Quando aderite all’offerta fibra di telecom, il vostro telefono viene trasformato in un collegamento voip fatto attraverso il router. Se togliete il router originale, avete una sola possibilità, il fritzbox, perché tutti gli altri non hanno il collegamento con il telefono.

Per me non è un problema, perché il telefono fisso è quanto di più inutile ci possa essere, mi chiamano solo per vendermi tappeti, assicurazioni, vacanze, nella migliore delle ipotesi una bella poltrona meccanica per gli anziani. Ho deciso di staccarlo ormai da tempo, per cui la limitazione non mi preoccupa.

Da ieri ho il modem/router Sitecom WML-7600 posizionato e collegato, vedremo nei prossimi giorni come si comporta e quale qualità di connessione riuscirà a garantire.