Da LG Watch Urban LTE con WebOS

Mister Gadget Team26 Febbraio 2015

Una sorpresa che non ti aspetti! Dopo aver rivelato qualche giorno fa il nuovo smartwatch, ovvero il Watch Urban, in queste ore LG ha stupito tutti introducendo una nuova variante del suo gadget da polso.

Il Watch Urban LTE ha infatti una sim a bordo con connettività 4G, ma non contiene un software Android Wear. Per la versione “auto sufficiente” del suo smartwatch LG ha optato per WebOS, il sistema operativo acquistato da Palm, che ha già inserito nei nuovi televisori e che adesso trova applicazione anche nella produzione degli indossabili.

In effetti, ricordando la modalità di funzionamento dei vecchi Pre, ha un senso questa scelta, perché molte delle funzionalità erano legate a swipe, per cui perfettamente adatte all’uso su un display molto piccolo.

nexus2cee_72

Per il resto  il prodotto mantiene l’impatto estetico del modello Android Wear, ma offre la possibilità di telefonare, di navigare grazie al gps incorporato ed è pronto anche per le forme di pagamento elettronico, dato che contiene un trasmettitore NFC.


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover