Come comandare a distanza il citofono condominiale: Nuki Box

Mister Gadget Team13 Aprile 2021

Abbiamo una soluzione per chi sta cercando di capire come comandare a distanza il citofono condominiale, grazie all’arrivo in Italia di Nuki Box.

In passato vi abbiamo presentato le soluzioni di Nuki, marchio austriaco di grandissima qualità, che realizza prodotti molto interessanti come la serratura che si governa a distanza, Nuki Smart Lock, oppure il sistema attraverso cui gestire il controllo remoto del citofono, Nuki Opener.

In qualche modo, Nuki box è una specie di evoluzione di Opener, perché se quest’ultimo si utilizza per controllare il singolo citofono, il primo invece è adatto per il collegamento con il pannello di controllo condominiale, per una gestione smart condivisa.

Dal 2016 Nuki ha come obiettivo quello di eliminare le chiavi di casa dalla vita dei propri utenti. Per noi i dispositivi dell’azienda sono parte della vita quotidiana, in particolare Opener ha rappresentato una svolta epocale delle nostre abitudini, perché quando arriva un corriere per noi è semplice aprire a distanza utilizzando lo smartphone, così come quando si torna a casa con la spesa non è necessario estrarre le chiavi.

L’ultimo elemento presentato dall’azienda austriaca è Nuki Box, che consente di rendere il citofono condominiale intelligente e permettere a tutti i residenti di controllare l’ingresso principale tramite l’app Nuki. 

Come comandare a distanza citofono condominiale

La Nuki Box è stata sviluppata pensando alla compatibilità universale infatti lavora per ogni sistema di citofono con una porta apribile elettronicamente.

Inoltre, essa non richiede una connessione WiFi per funzionare perché ne possiede una Bluetooth come quella della Smart Lock e include anche una eSIM integrata, con una tariffa forfettaria della durata di cinque anni, che fornisce una rete di connettività.

Anche gli individui che non possiedono uno smartphone possono godere dei vantaggi della Nuki Box perché essa è compatibile con il Nuki Fob, piccolo telecomando che permette di aprire la porta con un solo tocco.

Una soluzione comoda e sicura

Ogni Nuki Box ha un amministratore che può creare delle unità (ad es. per inquilini, membri, fornitori di servizi, ecc.) che a loro volta possono assegnare autonomamente autorizzazioni individuali tramite l’App Nuki. 

Nel registro delle attività, l’amministratore può vedere tutti i processi di blocco. Tuttavia, essi sono anonimi quindi la privacy dei residenti viene sempre rispettata.

Una volta scoperto come comandare a distanza il citofono condominiale, sarà davvero difficile tornare indietro. Nuki Box sarà a breve in vendita in Italia al prezzo di 349 €, che per un’installazione condominiale e tutto sommato più che accettabile.