Canon Legria Mini X, che bell’oggetto!

Luca Viscardi28 Ottobre 2014
Canon Legria Mini X, che bell'oggetto!

Da qualche giorno giro video e scatto immagini con la Canon Legria Mini X, una sorta di strano ibrido tra fotocamera, videocamera e selfie camera, con alcune chicche molto interessanti.

Parto dal prezzo: Legria Mini X è venduta con uno “street price” di 399 euro, ma si trova on line anche a 345 euro circa.

Quello che colpisce è il “form factor” scelto da Canon, perché la Legria Mini X sembra un piccolo proiettore, che offre anche la possibilità di registrare con qualità elevata in standard MP4, grazie ai due microfoni frontali. Ma la cosa migliore da segnalare è che esiste anche un ingresso microfonico supplementare che

Andiamo con ordine, cercando di dividere le diverse funzionalità tra foto, video e registrazioni audio.

Parto dalla fotocamera: la Legria Mini X ha un sensore da 12.8 mpx che si comporta discretamente bene in condizioni di luce ottimale, quando c’è luce scarsa fatica  un po’.  Bella la funzione del grandangolo che fornisce un effetto “fish eye”, che in molte occasioni risulta davvero comodo da usare,  soprattutto perchè vi fornisce un effetto visivo spettacolare.

IMG_0059

non c’è lo zoom, scelta piuttosto curiosa per un prodotto pensato per audio e video. Il diaframma di cui è dotato ha un valore f/2.8 e la Legria è in grado di mettere a fuoco da una distanza di 40 cm in poi.

IMG_0063

I video: Legria Mini X gira video in fullHD con un’ottima qualità e con la curiosa possibilità di selezionare diverse tipologie di registrazioni audio, adatte alla cattura di concerti, suoni della natura, voci di riunioni o discorsi e può arrivare a registrare 34 ore e 45 minuti su una scheda a 64 gb, sempre che si scelga il formato MP4. Lo specifico perché è possibile scegliere tra MP4 e AVCHD 2.0. Si può anche selezionare che modalità di ripresa scegliere tra 24 mbps e 4mbps riducendo la dimensione a 1280 x 720

IMG_5126

Ha diverse modalità di ripresa, sia al rallentatore che velocizzata, con la possibilità di scattare immagini a intervalli fissi per avere un effetto time-lapse.

IMG_5127

Durante le riprese è possibile controllare l’audio in automatico o manualmente.

IMG_5124

usando il video a bassa qualità, ma sfruttando la grande qualità audio, la Legria pò fungere anche da registratore audio, dato che i due microfoni integrati svolgono davvero un ottimo lavoro.

IMG_5125

Molto singolare anche la possibilità di collegare la fotocamera direttamente ad uno smartphone, con cui potete registrare le immagini catturate, attraverso la connessione wifi direct.

Ma se volete potete monitorare anche la videocamera da fuori casa, dopo averla collegata alla rete di casa, ma bisogna dire che il settaggio non è semplicissimo.

Il prodotto è senza dubbio molto singolare, ma sicuramente divertente, anche per la spiccata predisposizione per i selfie, dato che ruotando lo schermo è facilissimo inquadrarsi e fare degli scatti che grazie al grandangolo possono essere anche molto originali!

La Legria Mini X di Canon mi piace, è davvero singolare e completa come funzionalità. Non basta per girare il prossimo episodio di guerre stellari, ma per i video con amici è perfetta.

Questa l’offerta migliore che ho trovato di Canon Legria Mini XCanon Legria Mini X, che bell'oggetto!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover