Come funziona Self Service Repair, il programma a casa di riparazione dei dispositivi Apple

Redazione Web18 Novembre 2021
apple-riparazione-self-service-repair-mistergagdet-tech

Apple presenta programma Self Service Repair il servizio per la riparazione dei dispositivi Apple direttamente a casa. 

Il programma sarà inizialmente disponibile per i possessori di iPhone 12 e iPhone 13 negli Stati Uniti, con l’obbiettivo di estenderlo ad altri paesi nel breve periodo.

“Ampliare l’accesso a parti originali Apple garantisce ancora più possibilità di scelta quando si ha bisogno di una riparazione” ha dichiarato Jeff Williams, Chief Operating Officer di Apple. 

Come funziona il programma Self Service repair

Inizialmente il programma fornirà la possibilità di ottenere pezzi di ricambio esclusivamente di quelle componenti che maggiormente subiscono danni e richiedono la sostituzione. Preliamo ad esempio del display, della batteria e delle fotocamere di iPhone.

Il nuovo store dedicato di apple Self Service è estremamente fornito, nonostante appunto cerchi di concentrarsi esclusivamente su una serie limitata di problematiche. Mette infatti a disposizione più di 200 parti originali di ricambio, destinate alla riparazione dei dispostivi Apple iPhone 12 e iPhone 13.

Per cominciare bisognerà innanzitutto fare affidamento sul manuale di riparazione, capire il problema, capire quali sono le parti da sostituire e infine ordinare le parti originali e gli strumenti Apple tramite l’Apple Self Service Repair Online Store. 

Inoltre è interessante come chiunque restituirà la parte danneggiata, dopo aver riparato il proprio dispositivo, otterrà in cambio un credito da spendere sempre in prodotti apple. L’idea dell’azienda di Cupertino è quello di favorire il riciclo delle componenti.

Il target

Il servizio Self Service Repair non è per tutti.

È infatti pensato per persone che hanno le skills e le capacità necessarie per portare a termine una riparazione di un dispositivo elettrico Apple.

apple-riparazione-self-service-repair-mistergagdet-tech

I centri di riparazione

Quindi rimane altamente consigliato per invece tutti gli “utenti” normali recarsi presso uno delle migliaia di centri di assistenza professionale con operatori professionali per ottenere una riparazione Apple nel modo più sicuro possibile.

Apple punta molto sui suoi centri di riparazione. Infatti solo nell’arco degli ultimi 3 anni, Apple ha aumentato di molto il numero di centri di assistenza ufficiali riconosciuti. 


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover