Come navigare in sicurezza: Google pubblica Interland

Luca Viscardi4 Maggio 2021
Come navigare in sicurezza: Google pubblica Interland

Siamo sempre alla ricerca di soluzioni per insegnare ai nostri bimbi come navigare in sicurezza, per acquisire una coscienza digitale che oggi è fondamentale.

In questo contesto, Google insieme alla polizia di Stato ha realizzato un nuovo libro, dedicato ai più piccoli, che è la trasformazione fisica di un progetto già avviato qualche tempo fa chiamato “vivi internet al meglio“.

Chi, come noi, ha dei figli che crescono in un periodo che va considerato ancora di transizione verso una realtà digitale sa quali siano i rischi e le problematiche, ma soprattutto sa quanto poco in questo momento la scuola faccia per insegnare alle nuove generazioni ad affrontare una dimensione della propria vita che diventerà sempre più rilevante.

I partner di questo progetto sono Google, la polizia di Stato, la fondazione mondo digitale e altroconsumo, che sono stati coinvolti nella realizzazione del libro che verrà poi distribuito nelle scuole a cura di fondazione mondo digitale.

Siamo felicissimi di annunciare un nuovo tassello del lungo percorso che ci vede impegnati ad aiutare le famiglie a vivere la Rete in modo responsabile, insieme ai nostri partner Polizia di Stato, Fondazione Mondo Digitale e Altroconsumo.

Il libro è lo strumento didattico per eccellenza e un alleato di genitori e docenti per nutrire la fantasia e la curiosità dei più piccoli, un aiuto per parlare di argomenti complessi con parole semplici ed immagini evocative e giocose.

Con “Interland: avventure digitali” vogliamo arricchire ulteriormente il nostro kit di strumenti, con l’obiettivo di raggiungere, attraverso linguaggi diversi, un pubblico sempre più vasto

Giorgia Abeltino, Direttrice Government Affairs & Public Policy Sud Europa, Google
Come navigare in sicurezza

Ovviamente tutti i soggetti coinvolti sono particolarmente orgogliosi di questa iniziativa, che in effetti dovrebbe essere adottata e sponsorizzata da tutti coloro che vivono intorno al mondo digitale, perché senza creare dei mostri per le nuove generazioni, è importante che i ragazzi siano consapevoli dei rischi che corrono.

Internet può rappresentare un arricchimento straordinario anche per i più giovani. La rete però non è ricca solo di opportunità ma anche di rischi, alcuni drammatici.

E dunque bisogna “imparare“ a muoversi in questo universo così complesso.

La polizia postale è da sempre impegnata sul fronte dell’educazione Crediamo che la strada migliore sia quella della cultura e della consapevolezza, una strada che deve essere percorsa con tutti gli attori e i protagonisti di questo mondo. Sulla rete è importante fare rete

Nunzia Ciardi, Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni
Come navigare in sicurezza

Siamo d’accordo con il punto di vista della polizia postale, ovvero siamo assolutamente convinti che Internet rappresenti una risorsa straordinaria, una ricchezza che le nuove generazioni si trovano ad usare che può davvero cambiare il mondo in meglio, ma perché questo accada uno strumento così potente va utilizzato nel modo corretto e bisogna conoscerne i lati oscuri.

Se avete dei figli dentro casa, o comunque nella vostra famiglia ci sono minori che si affacciano al mondo digitale, il tema dell’istruzione anche in questo senso è importante tanto quanto conoscere le vicende dei Sumeri e dei Fenici.

Spiegare come navigare in sicurezza e come vivere Internet al meglio oggi è diventato un obbligo indispensabile, per la scuola e per le famiglie.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover