Le migliori app per smartphone per risparmiare batteria

Redazione Web12 Novembre 2021
Le app per risparmiare batteria e conoscerne lo stato e i dettagli e garantire una lunga durata al tuo smartphone sono una soluzione davvero utile soprattutto per coloro che fanno un utilizzo intensivo del dispositivo mobile e non hanno sempre possibilità di ricarica

Le app per risparmiare batteria e conoscerne lo stato e i dettagli e garantire una lunga durata al tuo smartphone sono una soluzione davvero utile soprattutto per coloro che fanno un utilizzo intensivo del dispositivo mobile e non hanno sempre possibilità di ricarica.

L’autonomia di smartphone e tablet è spesso un problema per gli utenti, ma anche per le case produttrici, soprattutto nel momento in cui il device inizia ad avere qualche anno. Ecco perchè sono state create delle app per il risparmio della batteria.

Naturalmente non bisogna aspettarsi miracoli da queste app per risparmiare batteria, ma semplicemente possono rappresentare un piccolo aiuto nell’utilizzo quotidiano. Queste app per il risparmio della batteria vanno a migliorare l’utilizzo di quest’ultima ottimizzare widget, algoritmi e più in generale il funzionamento dei sistemi.

In particolare queste app sono destinate a dispositivi Android dove è possibile chiudere i processi in background.

Andiamo ora a vedere le migliori app per il risparmio della batteria su smartphone.

Greenify

Questa app è in grado di estendere la durata della batteria. Come? L’applicazione effettuerà un “congelamento” dei processi in svolgimento. piuttosto che chiuderli completamente. Quindi nel momento in cui si deciderà di utilizzare un’app, questa verrà “decongelata” e non riaperta come se fosse stata chiusa, garantendo così un risparmio della batteria.

Kapersky Battery Life

L’applicazione è gratuita ed è stata sviluppata dall’azienda che produce l’antivirus. Presenta un’interfaccia utente semplice, adatta a tutti gli utenti e soprattutto non presenta banner pubblicitari. 

L’app per risparmiare batteria garantisce innanzi tutto una funzione di monitoraggio del dispositivo fornendo informazioni sul consumo di energia, sulla durata e sull’energia restante. Potrai arrestare le app che consumano maggiormente e se una di queste inizia a consumare più del normale verrai avvisato tramite notifica.

Le app per risparmiare batteria e conoscerne lo stato e i dettagli e garantire una lunga durata al tuo smartphone sono una soluzione davvero utile soprattutto per coloro che fanno un utilizzo intensivo del dispositivo mobile e non hanno sempre possibilità di ricarica

Battery Doctor 

Battery Doctor è un app per risparmiare la batteria molto interessante. Disponibile per dispositivi android questo strumento si occupa più in particolare di “restituire” vita alla batteria. È infatti previsto un particolare programma di ricarica che può aiutare a rafforzare la vostra batteria

Naturalmente svolge anche funzioni di monitoraggio, rivelando il consumo, la probabile durata, e quali app necessitano di ottimizzazione. 

Risparmiare batteria con iOS

I dispositivi Apple sono dotati di sistema chiuso e quindi diventa difficile intervenire direttamente sui processi di background. L’azienda di cupertino mette però a disposizione la funzione “risparmio batteria” dalle impostazioni.

Ci sono poi una serie di accorgimenti che ti consentiranno di ottenere un risparmio di batteria. Ad esempio, gestire al meglio la luminosità, attivare la “modalità aereo” quando non si ha campo o disattivare la localizzazione.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover