Come comprare e vendere in modo sostenibile con Tuttosubito su Subito.it

Redazione Web14 Giugno 2022
Gli acquisti on line in Italia: i dati del Politecnico di Milano

Tuttosubito è il nuovo servizio di subito.it che integra pagamenti e spedizioni, consentendo di comprare e vendere ovunque in italia senza muoversi da casa.

Un nuovo servizio, quello di Tuttosubito, che nasce per soddisfare un’esigenza emersa prepotentemente nell’ultimo anno e mezzo, ovvero quella di gestire l’intera compravendita con un processo totalmente digitale, integrato e sicuro.

Perché usare gli acquisti online?

La pandemia infatti ha dato l’accelerata decisiva al processo di digitalizzazione dei servizi, intesa come possibilità di fare tutto tramite smartphone, ovunque uno si trovi

Acquistare e vendere comodamente da casa è diventata per gli italiani un’abitudine molto apprezzata e destinata a consolidarsi nel tempo. Basti pensare che il 44% degli italiani che ha fatto acquistato o venduto oggetti di seconda mano nel 2020 ha scelto l’online proprio per la possibilità di gestire da casa l’intero processo di acquisto

“Con il 54% degli italiani che ha dichiarato di avere comprato o venduto usato nel 2020, la second hand è un comportamento diffuso e a tutti gli effetti una modalità di acquisto praticata da un italiano su due” commenta Giuseppe Pasceri, CEO di Subito. “È quindi fondamentale per l’azienda leader in questo campo in Italia rispondere ai cambiamenti delle persone e delle loro esigenze. Il nuovo servizio TuttoSubito nasce proprio per accorciare le distanze in tutta sicurezza, applicando a questa forma di economia circolare e sostenibile il nostro expertise digitale, per una compravendita ancora più semplice, veloce e sicura, grazie alla gestione integrata in piattaforma”.

Sicurezza non solo garantita dall’integrazione di pagamenti e spedizioni in piattaforma, ma anche dalle recensioni della community che oggi conta 13 milioni di utenti mensili.

Come funziona TuttoSubito?

Sono diverse le ragioni per preferire il servizio TuttoSubito, che integra alcune funzionalità avanzate, che rendono il processo di acquisto (e di vendita) molto più snello e più intuitivo.

Partiamo dalla CHAT INTEGRATA NELL’APP: venditore e compratore possono accordarsi sul prezzo, scambiare informazioni e gestire la spedizione direttamente dalla chat integrata nell’App di Subito e accessibile dall’annuncio tramite il bottone “Acquista”, senza condividere dati personali sensibili.

Come funziona il pagamento con TuttoSubito?

Questo è uno dei punti di forza, perché c’è un servizio di PAGAMENTO INTEGRATO: una volta stabilito il prezzo, il compratore paga attraverso TuttoSubito. Subito si fa quindi garante del pagamento nei confronti del venditore, conservando il denaro fino a spedizione ricevuta dall’acquirente. Sia chi vende che chi compra è quindi tutelato dalla protezione dell’acquisto, grazie alla mediazione di Subito.

Chi paga la spedizione con TuttoSubito?

Anche in questo caso, l’esperienza è immaginata perché sia la più semplice possibile, con la SPEDIZIONE INTEGRATA: grazie alla partnership con aziende leader nelle spedizioni, è possibile prenotare il ritiro del pacco a domicilio e/o recarsi in un punto di ritiro convenzionato, se lo si preferisce e al tempo stesso ricevere la consegna comodamente a casa propria. A pagare la spedizione è chi compra, ma potrà godere di tariffe super convenienti, perché concordate da subito con gli operatori aderenti.

Non bisogna dimenticare la PROTEZIONE ACQUISTI: grazie alla Protezione Acquisti è tutelato sia chi compra sia chi vende. Il servizio è gratuito per chi vende, mentre per chi compra il costo è del 4% del valore dell’oggetto, con un tetto massimo di 20€. A seconda di ciò che si compra, questa può essere uno strumento particolarmente utile, per avere un’ulteriore garanzia su ciò che si compra.

L’importanza delle recensioni su TuttoSubito

E’ sempre importante condividere la propria esperienza con VALUTAZIONE E RECENSIONE: su Tuttosubito è possibile personalizzare il proprio profilo con informazioni aggiuntive, valutare compratore e venditore con cui si è interagito e lasciare recensioni.

Grazie ad una community enorme che conta addirittura 13 milioni di persone, l’attendibilità dei venditori e la bontà dell’esperienza d’uso che si potrà vivere con un acquisto sono immediatamente misurabili.

Proprio perché il racconto della propria esperienza è fondamentale per aiutare anche gli altri utenti, è auspicabile che tutti coloro che fruiscono di questo servizio possano lasciare un parere, anche e soprattutto quando è positivo. La nostra tendenza è quella di raccontare soprattutto le esperienze negative, ma contano particolarmente anche quelle positive, per premiare i venditori più attenti.

tuttoSubito-subito-mister-gadget

Cosa cambia tra Subito.it e TuttoSubito?

TuttoSubito non sostituisce il modello di fruizione precedente proprio di Subito.it, ovvero lo scambio a mano, ma lo affianca, ampliando le possibilità di compravendita.

TuttoSubito è attualmente disponibile in tutta la categoria Market di Subito.it (Elettronica, Strumenti musicali, Musica e Film, Libri e Riviste, Giardino e fai da te, Collezionismo, Sport e Hobby, Tutto per bambini, Abbigliamento e Accessori, Arredamento, Biciclette…) e Accessori Auto e Moto.

Perché TuttoSubito si può considerare un servizio sostenibile?

Quello della sostenibilità è uno degli argomenti che sono stati utilizzati dal marketing di TuttoSubito e ci rendiamo perfettamente conto che potrebbe sembrare una leggera forzatura. In realtà, questa valutazione parte dall’idea che a differenza di ciò che succede quando si scambia un contenuto a mano, in questo caso non si innesca un meccanismo di spostamento delle persone, ma il trasporto delle merci viene realizzato con meccanismi più efficienti, delegati a coloro che si occupano di logistica.

In effetti, stiamo parlando di una valutazione è un po’ tirata per i capelli, comunque qualcuno si dovrà spostare e muovere per consegnare questi oggetti, ma il vero vantaggio per l’utente e l’integrazione di molteplici servizi in un’unica piattaforma. C’è un po’ di “green washing” nell’uso del tema della sostenibilità, ma i vantaggi complessivi per coloro che fruiscono di questa piattaforma sono tali da indurci a chiudere un occhio.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.