Jack Dorsey di Twitter compra Tidal da Jay-Z

Luca Viscardi4 Marzo 2021
Jack Dorsey di Twitter compra Tidal da Jay-Z

Da molto tempo si parlava di un passaggio di mano, ma nessuno immaginava questo epilogo, con Jack Dorsey di Twitter che compra Tidal da Jay-Z, ma lo fa con Square, la società di pagamenti elettronici di sua proprietà.

Lo stesso Jack Dorsey ha dato la notizia on line, spiegando che Jay-Z entra nel consiglio di amministrazione di Square, con una curiosa e suggestiva commistione tra Musica e Finanza, che molti faticano a capire che scopo abbia.

Lo spiega Dorsey con una serie molto lunga di Tweet, in cui spiega che l’idea è quella di fornire agli artisti nuovi strumenti per la monetizzazione del proprio lavoro attraverso strumenti finanziari innovativi.

Jack Dorsey compra Tidal

Anche Jay Z ha espresso grande entusiasmo per la prospettiva di unire le forze tra Tidal e Square, anche se nessuno dei due ha lasciato trapelare qualche dato relativo a soluzioni pratiche potrebbe scaturire.

Tidal nasce nel 2014 dall’idea di Jay Z di offrire agli utenti un servizio di qualità superiore, senza compressione, con lo standard LossLess. Allora era una proposta unica, oggi molti altri servizi hanno una qualità premium o soluzioni avanzate come il suono a 360°.

Già nel 2017 Jay Z aveva ceduto il 33% delle quote all’operatore Sprint, ma le aveva riacquistate da poco, evidentemente con l’intenzione di cederle a Dorsey.

Siamo curiosi di scoprire cosa succederà. Per ora sappiamo che Jack Dorsey compra Tidal, il resto è un futuro ancora da scrivere.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.