5G Low Cost? Arriva con il processore Snapdragon 480

Luca Viscardi4 Gennaio 2021
5g low cost

Che prospettive ci sono di avere la disponibilità di reti 5G su smartphone low cost? Le probabilità aumentano sensibilmente grazie al nuovo processore qualcomm Snapdragon 480.

La nuova soluzione, presentata oggi dalla grande azienda americana, viene distribuita con il modem X51, quindi con piena compatibilità con le reti 5G.

Il processore è quindi in grado di operare in connessione con le nuove reti veloci sia con lo standard Sub6 che MMWave, con ampia compatibilità territoriale; la particolarità di questa nuova proposta sta nella categoria di smartphone a cui si rivolge, quella di costo molto contenuto, anche intorno ai 200 euro.

La struttura del processore è basata su kyro 460, in grado di raggiungere una velocità fino a 2 ghz, a cui si abbina una GPU Adreno 619, oltre ad Hexagon 686, che permette di migliorare del 100% la potenza di GPU e CPU, con il 70% di miglioramento per l’intelligenza artificiale, rispetto alla generazione precedente.

5G Low cost snapdragon 480

Il 5G low cost come si traduce nei prodotti che vedremo sul mercato nei prossimi mesi? Chi userà questo processore per le proprie proposte commerciali?

Non è complicato rispondere, perché questo prodotto sarà scelto da quasi tutti i produttori e sarà distribuito su decine di smartphone a livello globale.

Quanto pare, il primo produttore che adotterà questa nuova proposta di qualcomm sarà oneplus, che oggi ha immediatamente commentato l’uscita del nuovo processore, dichiarando grande entusiasmo per la prospettiva di offrirlo ai propri clienti.

Tra le tante caratteristiche interessanti di questo processore c’è anche il supporto alla soluzione Quick charge 4.0, che per la prima volta viene presentata sulla serie quattro.

Crediamo che l’arco temporale entro cui vedremo un prodotto con questo processore sarà di qualche settimana al massimo.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.