Come usare le notifiche sul tono cardiovascolare di Apple Watch

Luca Viscardi15 Dicembre 2020
Apple Watch series 6

Dopo il flusso di aggiornamenti di Apple rilasciati ieri, cerchiamo di capire come usare le notifiche sul tono cardiovascolare di Apple Watch, una delle novità più importanti nel nuovo software.

La nuova opzione è una combinazione del nuovo sistema operativo iOS 14.3 e di watchOS 7.2: con entrambi le nuove versioni del software è possibile trovare questa opzione dentro l’applicazione salute.

Ora, dopo l’aggiornamento, l’applicazione salute mostra notifiche quando il tono cardiovascolare è troppo basso, segno di un’attività fisica ridotta e non sufficiente per mantenere un buon livello di salute, in chiave prospettica.

La classificazione del tono cardiovascolare ovviamente è strettamente correlata all’età del singolo, si basa sulla quantità massima di ossigeno che il corpo è in grado di usare nel corso di un allenamento.

Più questa capacità è bassa e più esiste un rischio correlato alla salute nel medio e lungo periodo.

Apple Watch già da tempo misura i livelli medi e massimi di Vo2 Max registrati durante la corsa, il trekking oppure le camminate a passo accelerato all’aperto, ma ora è in grado anche di segnalare quando i livelli scendono sotto una soglia di sicurezza.

come usare notifiche tono cardiovascolare

La novità introdotta in queste ore va nella direzione dello sviluppo dei servizi di Apple per la salute, che rendono l’uso di Apple Watch ancora più importante in chiave di prevenzione.

Il tono cardiovascolare rappresenta infatti un parametro fondamentale per scongiurare i rischi di obesità, pressione alta, malattie cardiache, il cui insorgere sono strettamente legati a questo parametro con l’avanzare dell’età.

Saper leggere questo dettaglio è particolarmente importante, anche perché può stimolare a migliorare le proprie attività fisiche, renderle più efficaci proprio per svolgere un importante ruolo di prevenzione, sempre più rilevante per assicurare la salute negli anni più difficili, quelli più avanzati.

Misurare puntualmente le proprie condizioni cardiovascolari, lavorare perché questi parametri migliorino nei periodi più attivi della nostra vita è un investimento fondamentale per il nostro futuro, avere uno strumento che rende più semplice questo tipo di monitoraggio è secondo me un passo essenziale.

Sapere come usare le notifiche del tono cardiovascolare su Apple Watch è cosa semplice. Basta entrare nella app salute per leggere il proprio valore medio e sapere se è necessario intensificare l’esercizio fisico.

Il nuovo aggiornamento introduce il supporto alla tastiera braille e, per i paesi in cui è disponibile, anche il nuovo servizio fitness+.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.