Un anno di ricerche Google 2020, i dati

Luca Viscardi9 Dicembre 2020
Google

Nella piena tradizione di fine anno, arrivano oggi i dati su un anno di ricerche Google del 2020, un interessante spaccato di ciò che gli italiani hanno ricercato in un anno.

Ovviamente, molti dei dati sono condizionati dalla pandemia, dei principali eventi capitati nel corso dell’anno e da alcune notizie tragiche come la scomparsa di Maradona o di Kobe Bryant.

I criteri

Google classifica le ricerche per categorie, partendo dalle parole, passando ai personaggi, agli eventi alle richieste relative ai tutorial, a quelli invece legate ai significati delle parole e sui perché che sono forse quelli più divertenti.

ricerche google 2020

Curiosamente, la categoria fai-da-te viene divisa nelle ricerche dedicate alla casa e quelle dedicate alla cura della persona.

PAROLEPERSONAGGIADDIIEVENTICOME FARE…?COSA SIGNIFICA…PERCHE’FAI DA TE (per la casa)FAI DA TE (per il corpo)
CoronavirusAlex ZanardiMaradonaCampionato Serie AIl pane in casaPandemiaperche votare si al referendumpollaioamuchina
Elezioni USASilvia RomanoKobe BryantElezioni USALe mascherine antivirusMesperche si chiama coronavirusbarbecuemaschera capelli
ClassroomDonald TrumpGigi ProiettiFestival di SanremoIl lievito di birraDPCMperche le scope stanno in piedizanzarierescrub viso e corpo e labbra
WeschoolJoe BidenEzio BossoChampions LeagueLa pizzaCongiuntiperche votare no al referendumincubatricetinta capelli
Nuovo DpcmGiuseppe ConteEnnio MorriconeEuropa LeagueL’amuchinaUrbi et Orbiperche l’australia bruciacompostieraceretta
Diego Armando MaradonaKim Jong-unSean ConneryRoland GarrosIl lievito madreBonsaiperche in germania pochi mortipiscinapulizia del viso
Kobe BryantBoris JohnsonFranco LauroBlack FridayIl tamponeSmart workingperche si festeggia ferragostolibreriacolpi di sole
MeetKamala HarrisJole SantelliNBALo spidLockdowncoronavirus perche si muorescarpierapedicure
ContagiRula JebrealGeorge FloydReferendumDomanda reddito di emergenzaRSAperche i ricchi e poveri si sono separatfiorierataglio capelli uomo
Protezione civileElon MuskNaya RiveraFesta della RepubblicaGli gnocchiBlack Lives Matterperche si chiama covid 19grow boxceretta araba

È curioso vedere come la pandemia abbia ovviamente condizionato moltissime delle ricerche, è facile notare come coronavirus sia al primo posto tra le parole e pandemia tra i significati ricercati.

Anche le richieste di istruzioni sul come fare sono fortemente condizionati da ciò che è stato fatto in particolare durante il periodo del primo Lockdown.

Risultati

Vi ritrovate nelle ricerche Google del 2020? Le abitudini degli italiani coincidono con ciò che voi avete ricercato online negli ultimi 12 mesi? Confessate… Quanto lievito avete stoccato in casa per paura di un nuovo Lockdown?

Dopo aver letto tutte le categorie di ricerca, rimane il dubbio di cosa sia la ceretta araba, non sono sicuro di volerlo scoprire….


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.