21.09 tikTok e WeChat salvate sul filo di lana, anche per Huawei forse c’è una via d’uscita

Luca Viscardi21 Settembre 2020
WeChat
Listen to my podcast

Quella di ieri è stata una domenica incredibilmente intensa, per molte ragioni, la principale delle quali era che proprio il 20 settembre scadeva l’ultimatum del governo americano nei confronti di TikTok e WeChat, società cinese accusati di spionaggio che dovevano essere rimosse dagli Store delle applicazioni negli Stati Uniti. 

Un accordo dell’ultimo secondo tra Oracle e TikTok ha scongiurato almeno per la prossima settimana il blocco delle operazioni. WeChat, invece è andata diversamente, vi racconto come nel podcast di oggi.

Ma non pensate che queste siano le uniche notizie perché quella di ieri è stata una giornata ricchissima.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.