Cresce il valore globale di Haier tra i 100 marchi più ricchi

Luca Viscardi2 Luglio 2020
Cresce il valore globale di Haier tra i 100 marchi più ricchi

Nella classifica dei 100 marchi più ricchi, chiamata BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands 2020, cresce il valore globale di Haier, n.1 al mondo negli elettrodomestici.

Con un valore stimato di $ 18,7 miliardi  ($ 16,3 miliardi  nel 2019), sale dall’89esimo al 68 esimo posto della speciale chart ed è l’unica azienda ad essere inserito nella categoria “IOT Ecosystem”.

La classifica – stilata annualmente da WPP e dall’agenzia di consulenza e di consumer insights Kantar – è stata resa nota lo scorso 30 giugno ed è la sola ad inglobare all’interno dei valori le opinioni dei consumatori, facendone un barometro fondamentale nella valutazione dei brand.

100 marchi più ricchi

Un attestato di particolare importanza soprattutto per il riconoscimento assegnato ad Haier come unico brand della categoria “IOT Ecosystem”, creata da Kantar nel 2019 per riconoscere l’importanza di questo trend emergente nello scenario competitivo internazionale, rafforzato e acutizzato dall’insorgere dell’emergenza sanitaria Covid-19.

In questo scenario, la piattaforma Haier COSMOPlat, nata per consentire la creazione di soluzioni personalizzate su larga scala, ha costituito un enorme vantaggio e valore aggiunto, agevolando la ripresa del lavoro e della produzione e accelerando la trasformazione aziendale delle piccole e medie imprese che collaborano con il leader mondiale degli elettrodomestici.

All’infrastruttura e alla disponibilità di soluzioni pensate per azzerare la distanza al consumatore si affianca l’approccio strategico di Haier, costruito attorno al modello “Rendanheyi”, che ha l’obiettivo di incoraggiare ciascun dipendente a massimizzare il proprio contributo personale creando il massimo valore per i clienti e i consumatori, con l’intento di anteporre l’utente e la user experience ai prodotti e privilegiare il concetto di ecosistema.

Il riconoscimento ottenuto conferma la validità della strategia di Haier nell’integrare le potenzialità dell’Internet of Things con la creazione di un’infrastruttura aperta – in collaborazione con i business partner e le altre industrie – al servizio dei consumatori.

Per conoscere meglio la realtà di Haier, uno dei 100 marchi più ricchi del mondo, vi consiglio di riguardare la puntata di The Digital Club in cui abbiamo ospitato Gianpiero Morbello Head of Brand and IoT di Haier Europe.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.