A IFA 2019 arriva LG G8 X ThinQ

Luca Viscardi6 Settembre 2019
A IFA 2019 arriva LG G8 X ThinQ

Alla vigilia di IFA 2019, nella città di Berlino, arriva l’annuncio ufficiale di LG che introduce LG G8 X, il cui esordio è previsto per le prossime settimane, comunque in tempo per Natale.

I modelli presentati qui in Germania non sono uguali a quelli che vedremo, perché il software non è quello definitivo e questo è un dettaglio importante nella valutazione che possamo fare in questo momento.

Per spiegare in modo semplice il prodotto che è stato lanciato, possiamo dire che è l’adattamento del modello G8s perché si possa usare il Dual Screen anche su un telefono 4G.

Quando è stato presentato il V50 con la connettività 5G, a Barcellona, durante il Mobile World Congress, una delle novità principali introdotte fu proprio il dual screen; in pratica, una sorta di anticipazione di ciò che avremo in tasca con i telefoni pieghevoli, ma senza avere la complicazione di uno schermo flessibile.

Perché in questo caso il secondo schermo si appiccica, come accessorio, in modo molto semplice e quando può essere utile.

LG G8 X

LG G8X, il display

Il display supplementare, quello che LG chiama dual screen, ha una diagonale da 6.4 pollici, la stessa del telefono, con uno standard OLED.

Entrambi gli schermi hanno un notch a goccia che nasconde una fotocamera frontale.

Il nuovo Dual Screen è più grande, ma è più leggero e consuma il 10% in meno.

Quando il telefono è agganciato al Dual Screen, adesso c’è un display sulla cover per poter visualizzare le informazioni su chi chiama e l’arrivo di notifiche.

LG G8 X

L’angolo di apertura del secondo display può variare da 0 a 360 gradi. Il software del telefono è ottimizzato per il funzionamento con il doppio schermo: catturare uno screenshot è semplicissimo, così come lo è usare il display sfruttando entrambi gli schermi quando si naviga.

LG ha sviluppato un nuovo browser chiamato Whale proprio con questo scopo.

Le applicazioni LG Camera e LG App sono state sviluppate per sfruttare la disponibilità del doppio schermo. Lo stesso discorso vale per la tastiera di LG, che può essere utilizzata a tutto schermo con il dual screen.

Ovviamente il doppio schermo è perfettamente funzionale per giocare.

I modi in cui i due schermi si possono incrociare sono praticamente infiniti, ad esempio per guardare contenuti video e allo stesso tempo giocare, oppure scrivere.

In questo caso, è possibile anche fare screenshot del contenuto multimediale da condividere immediatamente attraverso una delle applicazioni di messaggistica.

LG G8 X

L’hardware di LG G8X

Ci sono molti dettagli interessanti nel nuovo LG G8X, tra questi c’è la dimensione dei pixel della fotocamera frontale, che ha “soli” 8 mpx, ma con pixel che hanno una dimensione di 1.6 µm, addirittura più grande di quelli della fotocamera posteriore che è di 1.4 µm.

LG ha lavorato molto sulla stabilizzazione delle immagini, con l’uso della stabilizzazione elettronica che “croppa” le immagini e le rende più stabili.

LG ha curato in modo particolare anche la qualità delle registrazioni, grazie alla soluzione AMSR.

A IFA 2019 arriva LG G8 X ThinQ

Non è tutto, perché il nuovo G8X è in grado di girare timelapse 4K; non c’è HDR 10, ma c’è una nuova soluzione software che migliora la gamma colore e la visibilità anche dei contenuti più “scuri”.

Ci sono speaker stereo, con 1.2 watt su ciascun lato dell’audio.

Il sensore hardware è Snapdragon 855, c’è il sensore ottico sotto il display, la certificazione IP 68 e quella MIL-STD-810G, il che significa che è molto resistente agli urti.

LG G8 X

Nuova interfaccia utente: UX .90

Il nuovo LG G8X arriverà con una nuova interfaccia utente, che migliora la leggibilità e offre una grafica più accattivante, con tanto di Dark Mode.

Nessuna informazione, per ora, su prezzo e data di distribuzione in Italia.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.