Google abbandona Pixel Slate e in futuro non farà più tablet

Luca Viscardi21 Giugno 2019
Google abbandona Pixel Slate e in futuro non farà più tablet

Arriva dagli Stati Uniti un’anticipazione che ha trovato anche una conferma ufficiale, secondo cui Google abbandona Pixel Slate e lascerà il mercato dei tablet, per concentrarsi sul mercato dei notebook.

L’informazione viene riportata dalla testata computerworld, che cita fonti interne all’azienda. 

A seguito dell’anticipazione, il capo della divisione hardware di Google, Rick Osterloh, ha confermato attraverso Twitter quanto trapelato.

NIente più Pixel Slate, quindi, ma questo non significa un abbandono dello sviluppo di Chrome OS per i tablet, che invece rimarrà un focus privilegiato dell’azienda.

La notizia non è una sorpresa, perché quest’anno non è arrivata una versione rinnovata del tablet Pixel Slate e perché non c’è stata una pressione particolare nei confronti degli sviluppatori per la produzione di nuove app o per l’adattamento di quelle esistenti nel mondo Android agli schermi più grandi.

Questa mossa di Google ci fa pensare che è difficile immaginare uno sviluppo di questo segmento nel mondo Android e probabilmente si apre uno spazio ancora più grande per Apple, che ha presentato proprio in queste settimane il suo nuovo sistema operativo dedicato ad iPad.

Un peccato, il prodotto sembra bellissimo e ha riscontrato pareri molto favorevoli.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.